LG G6 dopo sei mesi: autonomia e prezzo in calo, conviene? | Video

21 Ottobre 2017 833

Rimani aggiornato quotidianamente sui video, approfondimenti e recensioni di HDblog. Iscriviti ora al canale Youtube, basta un Click!

D’ora in poi ritorneremo sui principali smartphone a sei mesi dalla commercializzazione, valutarli dopo un considerevole lasso di tempo ci aiuterà a capire meglio alcuni aspetti che spesso bisogna tralasciare nelle prime settimane di vita. Penso agli aggiornamenti e al supporto software che la casa produttrice offre o al decadimento (fisiologico) della batteria nel tempo.

Al day one tutto o quasi può sembrare rose e fiori, ma se le cose cambiano dopo breve è giusto far luce e aggiustare il tiro, fare un passo indietro e analizzare i risultati. Questa non è una seconda recensione, sia chiaro, in questo articolo (e in breve in video) voglio tuttavia riportarvi la mia esperienza maturata dopo circa 6-7 mesi di utilizzo di LG G6. Tra prove di altri terminali e continui scambi di SIM, l'ho sempre tenuto nello zaino perché la sua fotocamera grandangolare mi diverte tanto e apre a scatti “diversi” quando viaggio.

SOFTWARE PRATICAMENTE INVARIATO DA LUGLIO

L'interfaccia non è cambiata di una virgola da aprile: UX 6.0 e Android 7.0, nessun aggiornamento importante e solo qualche update delle app native. Peccato, su G6 siamo fermi alla patch di luglio, sono quindi tre mesi che non si muove foglia e la cosa non mi entusiasma. Non va certo male, le differenze con l’interfaccia vista su V30 (UX 6.0+ e Android 7.1.2) sono pochissime, impercettibili e a favore di quest’ultimo.

L’ottimizzazione di allora è l’ottimizzazione di oggi, e se va bene sul fronte prestazioni generali, non si può dire lo stesso nella gestione dei consumi. Difficile dire se sia questa mancanza, l’usura della batteria che accelera o semplicemente il “vecchio” sistema basato su Snapdragon 821 (14nm del 2016) che hanno decretato un calo evidente dell'autonomia. In video parlo, ad occhio, del 10-15%, ripensandoci più attentamente credo che la flessione possa esser stata anche del 20%. Impossibile misurarla esattamente, ma ho un’esatta percezione di questo cambiamento visto il continuo utilizzo (6-7 mesi sono all’incirca 250 cicli).

AUTONOMIA CHE CALA, MA NON E' CERTO DISASTROSA

La batteria è una 3.300mAh, stessa capacità vista su V30 e comportamento nettamente diverso. Non voglio ridurre tutto alle ore di schermo acceso, è un valore indicativo che non rispecchia a tutto tondo il comportamento del terminale. Pensiamo infatti a tutte le applicazioni eseguite a display spento: spesso, ad esempio, ascolto musica con Spotify e cuffie bluetooth e lo smartphone sta bello e comodo in tasca, soprattutto negli spostamenti (aerei, metro, tram, mezzi in generale).

Ad ogni modo, difficilmente supero ormai le 4 ore di schermo acceso (esattamente come nel live batteria di ieri), circa la metà di quanto invece dimostrato dal V30. Differenza fin troppo importante per non esser sottolineata, soprattutto perché vantano la medesima batteria (non sono sicuro del modello, parlo quindi di capacità) e non tutto è spiegabile con Snapdragon 821 vs Snapdragon835.

Il confronto è tuttavia impari, per quello reale bisognerà infatti riprovare V30 sei mesi e valutare l’effettiva usura. Lo faremo di certo, anche perché bisogna andare a fondo di questo argomento: batterie che dal day one calano di prestazioni in pochi mesi, e la cosa non riguarda solo LG, statene certi. Qualcuno ricorderà di certo LG G5, terminale tanto bistrattato che ha seguito un destino crudele, con Friends accantonati presto e modularità “prototipale”. Attenzione, perché fu il primo ad offrire qualcosa del genere, idea poi ripresa da Motorola che, per nostra fortuna, ha rimodulato meglio il concetto di accessori intercambiabili e dato vita alle MODS. Tornando a G5, beh fu uno degli ultimissimi top di gamma con batteria intercambiabile e, oggi, dopo due anni e mezzo di vita, per riportarlo "a nuovo" ho solo comprato una batteria ufficiale con poche decine di euro e passato il terminale a mio padre. Nougat, autonomia come al day-one e Snapdragon 820 (e si, anche qualche graffio di troppo per via della celebre caduta sullo skate).

Con i terminali di oggi questo sarà un sogno, per una sostituzione della batteria bisogna infatti rivolgersi ad un centro di assistenza specializzato, il vetro davanti e dietro non è facile da scollare su nessun modello. In poche parole, se effettivamente le batterie “decadono” davvero così rapidamente, siamo più o meno fregati. La media italiana di due anni e mezzo, prima di un cambio smartphone, potrebbe quindi ridursi.

Il comportamento di LG G6 non è del tutto disastroso: 4 ore di schermo acceso non sono pochissime se contestualizzate per un terminale di inizio anno e con sei mesi di vita, soprattutto perchè il diverso processo produttivo e l'ottimizzazione di Snapdragon 835 stanno dando vita a ben altri risultati (positivi). Non bisogna quindi demonizzare LG, seppur il calo sia per me evidente e fastidioso, il vantaggio d'autonomia dei nuovissimi top di gamma potrebbe esser più determinante di quanto si potesse pensare.

HA SENSO COMPRARLO OGGI?

Vi direi di un SI netto, come direi lo stesso per un ottimo Samsung Galaxy S7 che tengo sempre nello zaino quando viaggio (anche qui il calo di autonomia è stato importante, ma si parla di 1 anno e mezzo di vita), ma non lo si può fare a cuor leggero. Questi “ex top” sono calati tantissimo dal giorno del loro debutto e rappresentano quindi una valida alternativa ai midrange di ultimissima generazione. Prestazioni e ottime fotografie sono assicurate, selfie esclusi, la dual-cam posteriore non è molto diversa da quella montata su V30 e rappresenta, a mio avviso, ancora una delle più interessanti dell’intero comparto.

Tutto “bello” ma aspettatevi un calo dell’autonomia a sei mesi dalla prima accensione. Prima di decidere per questo live batteria postumo mi sono confrontato con diversi colleghi di testate internazionale, e non sono l’unico ad aver notato questa flessione (in parte fisiologica, ma per me eccessiva). E poi, cara LG, staremo con i fari puntati su queste uscite 2017 e sul loro software, G6 merita tutti gli aggiornamenti del caso e mi aspetto la celerità mostrata con G5 (tra i primi a ricevere Android Nougat).

8.6 Hardware
6.9 Qualità Prezzo

LG G6

Compara Avviso di prezzo
LG G6 è disponibile su a 298 euro.
(aggiornamento del 19 luglio 2018, ore 09:21)

833

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Jesus Shuttlesworth

Ha semplicemente detto ciò che a tutti capita ma di cui nessuno parla: tutti gli smartphone 12 mesi dopo l'acquisto hanno perso una buona parte della loro autonomia.
Chi dice il 20%, chi il 30%, state certi che tra naturale usura della batteria ed aggiornamenti ad hoc tempo due anni massimo vi servirà un nuovo telefono.

Immaginate che fine faranno S8 ed S9 con le loro minuscole batterie...

Marco Carrara

Anche io vorrei capire qualcosa in più.. Costa poco ed è interessante . Ma fa paura la tenuta della batteria

Alberto

Vorrei acquistare un G6, qualcuno mi sa dire se dopo un anno la batteria tiene veramente un giornata media soprattutto con always on display e se questo è effettivamente funzionale, oppure sa di voglio ma non posso?

Art

No grazie, ho trovato altro!

Niccolo Coppini

Ciao, ho un G6 che vorrei vendere, sempre Interessato?

Art

Cerco LG G6 usato, non importa della garanzia residua e se presenta segni di usura.

Maurizio

il gps a me mi si è rotto 5 volte, e isto che una volta me lo hanno sostituito con un g5 nuovo si è rotto su due terminali diversi. telefono progettato con le chiappe

Frà

pensa che mi è appena successo

Paolo

Luminosità auto, uso misto WiFi/4g, 4 accounts email di cui solo 1 in push, sync sempre acceso, social uso normale solo Instagram, Google+, 500px,
Twitter (Facebook non mi avrà mai), almeno 1h di chiamate, uso normale di Chrome,
fotocamera uso intenso solo il week end. Io direi che è un uso normale. Attualmente con una carica ci faccio un giorno e mezzo. Difficile volere di più, soprattutto perché non ha mai un impuntamento: è veloce, fluido. Io sono soddisfattissimo.

Lorenzo Blangiardi

disattiva google assistant vocale o roba simile

Lorenzo Blangiardi

io usandolo dalle 8 arrivo alle 18 con uso moderato

Lorenzo Blangiardi

bene però devi dirne l'uso che fai...luminosità, wifi, impostazioni google, uso fotocamera voce social...insomma, ci sono tanti fattori

Lorenzo Blangiardi

questo invece stamane, ovviamente il tempo stimato aumenta se si prende la mattina dopo una notte inutilizzato https://uploads.disquscdn.c...

Lorenzo Blangiardi

io lo ho da una settimana e arrivo a pomeriggio , è normale? https://uploads.disquscdn.c...

Riccardo Coccia

ma il gps funziona ? io avevo il g5 il gps non funzionava e non ero l'unico ad avere tale problema

Paolo

Sì, con amperaggio minore, è quello di un vecchio S3. Io ho letto che l'amperaggio minore scalda meno la batteria e , quindi, la usura di meno.

ginlucks

Sì non avevo capito la parte " durera più nel tempo"
Stai usando un caricabatterie con un amperaggio minore?
Leggendo il tuo commento e facendo alcune ricerche mi sembra di aver capito che invece rè meglio usare caricatori con amperaggio maggiore...

Paolo

Ho semplicemente inserito il cavo usb/type c originale in un caricabatterie diverso, da 1Amphere. La ricarica sarà più lenta, ma la batteria durerà di più nel tempo

ginlucks

Potresti spiegare meglio questa cosa del caricabatterie?

Polli

Grazie...anche perché ora su Amazon sta 370....è magari col Black Freday cala ancora...

Paolo

Mi cito: " Il telefono te lo straconsiglio: bello, performante ed equilibrato. Sono soddisfatto di tutto: display fantastico, fotocamera buona con il plus del grandangolo (che può sembrere una stupidata ma, se lo provi, lo usi sempre), formato 18:9 che lo rende facile da tenere in mano.
Anche io l'ho preso con TIM, 49 euro + 10 euro per 30 mesi. A questo prezzo è davvero un best buy. Poi, se ti stanchi prima dei 30 mesi, lo rivendi. Del resto alla fine avrai sempre pagato 349 euro, non 700 o 1000 euro ;-)"

Polli

Ciao...io sarei intenzionato a comprare il G6, e le cose più importanti per me sono batteria, fluidità e fotocamera. Me lo consigli? Grazie.

Paolo

Ragazzi voi avete notato questo calo dopo sei mesi?

Paolo

Sinceramente no. E' da sempre un po' altalenate il consumo, ma dipende dall'uso. Ma ti confermo che non mi ha mai lasciato a piedi

Paolo

Hai notato un calo della batteria da quando lo hai preso?

Paolo

Inizialmente ho usato quello in dotazione. Da un mesetto, per preservare la batteria, ho cominciato ad usare un caricabatteria Samsung da 1A. Il telefono te lo straconsiglio: bello, performante ed equilibrato. Sono soddisfatto di tutto: display fantastico, fotocamera buona con il plus del grandangolo (che può sembrere una stupidata ma, se lo provi, lo usi sempre), formato 18:9 che lo rende facile da tenere in mano.
Anche io l'ho preso con TIM, 49 euro + 10 euro per 30 mesi. A questo prezzo è davvero un best buy. Poi, se ti stanchi prima dei 30 mesi, lo rivendi. Del resto alla fine avrai sempre pagato 349 euro, non 700 o 1000 euro ;-)

Paolo

Ciao ti posso chiedere con quale caricabatteria lo carichi? Con quello della casa? Io lo vorrei comprare per tenerlo 3 anni me lo consigli?

Cuscus Gnocchi

Avendo sempre usato dispositivi con Android piuttosto stock mi ritrovo pochissimo in quanto hai detto (pur avendo smanettato non poco con i miei telefoni).
Questo mi lascia pensare che effettivamente le differenze tra le esperienze degli utenti dipendano moltissimo dai produttori dei dispositivi.
Ho avuto a che fare con cali di autonomia, ma raramente di prestazioni (e per colpa del primo Lollipop su Nexus 5, che non era affatto all'altezza di KitKat stock come fluidità.. certo, la situazione è poi migliorata moltissimo dopo qualche aggiornamento, senza HR, e totalmente risolta con marshmallow)
Per rendersi conto di quanto i cali prestazionali siano colpa dei produttori meno virtuosi basta vedere recensioni dell's8 (che perde frame con l'hardware migliore del mercato) e di un qualunque medio gamma Motorola (hardware e prestazioni di picco minori, ma palesemente meglio ottimizzato)

Gianni

Samsung...il mio caro Lumia....

cane_marco

arrivato aggiornamento all v11d proprio oggi. Brand 3

dodicix

Grazie a te! :-)

Paolo

Il mio era un complimento sincero. Davvero una bella spiegazione

dodicix

Ehm... dici che mi sono dilungato un po' troppo? :-)
Quello di Saladino era lunghetto, così ho fatto tutto in proporzione!
8-D

Paolo

Wow, mi spiace che il tuo post abbia avuto una conclusione. Sarei rimasto a leggerti per almeno altre 2/3 pagine web ;-) Grazie

Kaovilla

A me il design del G6 piace molto più del V30 per esempio. Lo trovo più originale.

Saladino

Grazie per la risposta!

dodicix

L'hard reset ogni 3 o anche 6 mesi non è obbligatorio. E' consigliabile dal lato performance. Il sistema si "degrada" lentamente con l'uso, con le installazioni di app, di patches del sistema operativo, con l'upgrade alle versioni successive delle app e del sistema operativo, con il riempirsi di foto, documenti, video, chat, APK vari eccetera. Una maniera "rude e sbrigativa" di spazzare via tutto questo, è l'Hard Reset. Di solito questo si accompagna anche alla nostra (spesso conseguente) scelta di (re)installare meno applicazioni rispetto a prima, pensando così di "alleggerire" ulteriormente lo smartphone, il che è poi vero e si traduce in un miglioramento delle performance rispetto a prima dell'H.R.! Ora, a seconda di quanto si alteri il tutto col passar del tempo e dell'uso, ecco che si può pensare di passare dal "mai resettato prima", al reset una volta all'anno, o anche più spesso. Dipende dal bisogno di vedere Android girare al suo meglio. Dipende dal tempo a disposizione per il rimettere a posto le app, le impostazioni, eccetera. Dipende dalla propria conoscenza e piacere dello stare nel mondo Android. Dello scoprirlo ed esplorarlo. Se uno è totalmente all'oscuro di tutto e vuole "solo" usare il proprio dispositivo, senza mai doversi occupare di esso, gli conviene entrare in uno di quei "programmi" di cambio smartphone con cadenza regolare (tipicamente annuale) tramite il proprio gestore telefonico, o negoziante di fiducia (tipo la Apple), che gli faranno anche il travaso dati/foto/musica ecc... e non pensare a null'altro. La maggior potenza del modello successivo compenserà il rallentamento del modello precedente (e dotato presumibilmente della versione precedente di Android), e l'utente vivrà bene il suo rapporto con Android. Però così facendo gli è forse consigliabile più iOS che Android. Perchè occuparsi / curarsi del proprio dispositivo, è uno dei *piaceri* di avere un Android. Come il personalizzarlo con vari launchers o icon pack o widget ecc..., come il farci prove per il troubleshooting, come il cambiargli ROM, come il resettarlo anche 2 volte nello stesso giorno per realizzare quanto appena detto! E' per questo che l'Hard Reset è SACRO, perchè consente tutto questo (se poi cambi ROM è obbligatorio). Ci sono anche altre metodologie e dinamiche, da seguire, ed è bello scoprirle e testarle di persona. Parlarne con altri appassionati. Dare e ricevere consigli. Per questo c'è Android, per tutto il resto c'è iOS. ;-)

Hoyz

LG ha una grande tradizione da rispettare,

dreds

Mi trovo benissimo e per ora non ho mai avuto problemi ne di lag come dicono alcuni e neanche problemi di batteria... Per il mio uso va benissimo, arrivo a sera con ancora il 30% e 4 ore di schermo, geolocalizzazione in posizione elevata , illuminazione 80% ecc ecc...
Per le foto e i video nulla da dire, vengono benissimo, non me ne intendo molto però se lo confronto al 5x che avevo prima c'è un abisso.

dicolamiasisi

come ti trovi?...le foto vengono bene rispetto ai samsung?

Saladino

"il mio che possiedo da poco più di 6 mesi è stato resettato circa 3 mesi fa come è normale che sia. questi sistemi ogni tanto vanno ripristinati e risettati come è normale fare anche con i pc"

Detto questo, mi erano già sorte spontanee domande sulla effettiva preparazione tecnica di quest blog(Riccardo sei chiaramente esonerato!) ma mi chiedo: veramente pensate che ogni 3 mesi uno debba fare un c477o di reset e perdere mezza giornata per avere un telefono funzionante che non arranca?
Cioè dobbbiamo perdere ore della nostra vita, dopo aver speso un mezzo stipendio per averlo tra le mani, per renderlo utilizzabile e funzionante? e tutto ciò ogni 3 mesi?
è un problema comune di android?

Una persona "normale" a cui il telefono serve solo come mezzo e non lo utilizza come scopo della sua vita si ritrova un telefono magicamente inutilizzabile?
Se la risposta è sì--> facciamoci tutti delle domande e proviamo a comprare smartphone che non abbiano bisogno di questo tipo di trattamento. perchè in questo caso la situazione sembrerebbe veramente arrivata al limite.

se la risposta è no--> fate un tso a gabriele perchè oltre a non averne un'idea, spara c477at3 in mondovisione.
Scusate lo sfogo! ;)

Il mio commento non vuole esssere un flame, (davvero!!) ma una considerazione di una persona che non utilizza android, che frequenta questo ed altri blog e che legge in continuazione centinaia di commenti dove come unica soluzione a qualsiasi problema si propone un SACRO HARD RESET. ne fate davvero così tanti sui vostri terminali? Avete così tanto tempo da passare guardando uno smartp. che si ripristina e altrettante ore per reinstallare e reimpostare tutto?
Sono l'ultimo dei tech addict, ho iphone e pc windows a cui, fin'ora non ho mai fatto un ripristino e vanno benissimo entrambi.

Marco Seregni

http://www. androidworld. it/2017/09/29/lg-g3-g4-g4-stylus-stylo-aggiornamenti-505618/
La cosa peggiore è che non sono non aggiornano a Nougat oreo etc.. ma NEMMENO le patch di sicurezza. Per un top di gamma. Dimmi te che credibilità può avere

Slade

Ma veramente LG ha già abbandonato il supporto software a G4?!

Paolo

https://uploads.disquscdn.c... https://uploads.disquscdn.c... https://uploads.disquscdn.c...
Solo per dare il giusto peso al test di Arestivo: è solo la sua personale esperienza col suo G6. Non la mia.

LeChuck

Se fa pe di...

aleandroid14

Non compro roba di seconda mano onestamente

LeChuck

Usato

Ricky

Le recensioni online non hanno oltre 500 applicazioni installate, 200gb di memoria occupata e backup vecchi di 7 anni.

Darkat

Ok, è la tua esperienza, ma le recensioni e i test online dicono altro.

Ricky

E invece usando quotidianamente i due top di gamma del mondo ios e android ti dico che non è così.

LG G7 ThinQ: vediamo com'è fatto | Video #parliamone

LG V30 con Android Oreo 8.0: LIVE batteria | Fine ore 22.38

LG V30 vs Huawei Mate 10 Pro: quale scegliere? Confronto | Video

LG: avevo un ASSO ma ho sbagliato scala | Editoriale