Recensione LG 38UC99 UltraWide Curvo

13 Aprile 2017 94

Rimani aggiornato quotidianamente sui video, approfondimenti e recensioni di HDblog. Iscriviti ora al canale Youtube, basta un Click!

LG 38UC99 UltraWide è un monitor da 38 pollici curvo con base regolabile e gestione multi-sorgente. Fa collegare fino a quattro dispositivi e permette di usarne due insieme, fianco a fianco. Tra i suoi vanti, c'è la porta USB-C per i collegamenti video preferiti da MacBook e Ultrabook, c'è un trattamento opaco anti-riflesso di qualità, una luminosità vicina ai 300 nit e una regolazione di fabbrica certificata. Inoltre ha due altoparlanti e Bluetooth integrato, così da essere, volendo, anche il riproduttore audio di uno smartphone, un tablet, un TV Box. Viste le dimensioni del pannello, la qualità generale e tutta la dotazione software a corredo, non è un monitor economico (miglior prezzo online sui 1300 euro) ma è uno di quei prodotti che cambia l'esperienza utente, che influisce nel rapporto con il PC, che migliora le giornate lavorative. Dopo averlo provato, è difficile tornare indietro.

Le specifiche tecniche a seguire mettono in chiaro diverse cose. Sono importanti i dati sul pannello LG AH-IPS, il supporto FreeSync 52-75 Hz ed anche lo strano rapporto 24:10 (12:5) dato dalla risoluzione di 3840 x 1600 pixel. Conviene leggerle tutte e poi guardare la video recensione; così si capiscono meglio certi passaggi tecnici.



Specifiche tecniche LG 38UC99-W

  • Diagonale 37.5 pollici AH-IPS / Risoluzione 3840 x 1600 pixel / Aspect Ratio 24:10 (12:5)
  • Pannello W-LED LG LM375QW1-SSA1 / Colour Depth 1.07b (8-bit+FRC) / Pixel Pitch 0.229 mm
  • Curvatura 2300R / Rivestimento opaco Light AG / Refresh Rate 60Hz - 75Hz / FreeSync range 52 - 75Hz
  • Interfacce: DisplayPort 1.2a / 2x HDMI 2.0 / USB Type-C
  • Tempo risposta dichiarato 5ms G2G / Contrasto dichiarato 1000:1 / Luminosità dichiarata 300 cd/m2
  • Peso con base 9.3 Kg / Dimensioni 897.2 x 466.2 x 230.4 mm / Inclinazione -5° 15° e 110 mm in altezza / Compatibile VESA 100
  • Altro: 2x USB 3.0 con funzione ricarica, Certificato calibratura di fabbrica, uscita cuffie, altoparlanti 2x 10W con supporto Bluetooth, PbP, Motion Blur Reduction mode.
  • Accessori: alimentatore 100 watt, cavo DisplayPort, cavo HDMI e cavo USB type-C.

Nell'uso di tutti i giorni ci sono quattro aspetti pratici da considerare: 1) LG 38UC99 UltraWide si regola in altezza (minima 7.5 cm dal piano, massima 19.5 cm) e si inclina avanti e indietro (da -5° a 15°). Non è un blocco immobile da 10 kg abbozzato sulla scrivania, ma è flessibile anche oltre il necessario. 2) La curvatura di 2300R finisce per essere lieve, appena accennata su una diagonale così grande. Serve giusto ad evitare che le grafiche agli estremi del monitor sfuggano via. Al contrario, ci vengono incontro senza distorcere in modo evidente le linee rette.

3) La confezione comprende i cavi HDMI, DisplayPort e USB-C con adattatore a USB-A, più l'alimentatore e un paio di altre cose. Per dire: c'è tutto. 4) Il problema di questi cavi è che finiranno per spuntare dal retro bianco del monitor perché non è previsto uno sportellino e perché le porte sono in bella mostra. Un supporto in plastica li allinea alla staffa, ma non ci sarà mai un'installazione pulita ed elegante dei cavi. Porte verso il basso avrebbero facilitato l'installazione a muro quando si toglie il piede di appoggio e si sfrutta il supporto VESA.



LG 38UC99 UltraWide arriva con una calibratura certificata ed equilibrata. Il report della taratura fatta su quello specifico modello viene stampato ed inserito nella confezione: gamma di 2.2, temperatura del colore lineare su 6500K (6250K nel mio caso) e Delta E sotto i 5 (media di 0.9 nel mio caso). Con Calman ColorMatch, se lascio il preset di fabbrica (Custom) mi trovo con questi dati. La mia sonda X-Rite i1 Pro legge una massima di 286 cd/m2 a luminosità 100% e una minima di 54 cd/m2 allo 0%. Il contrasto resta attorno ad 850:1, meno di 1000:1 dichiarati. Il pannello LG è omogeneo e costante, con l'unico compromesso dell'effetto "riflesso sbiadito" ai lati estremi del telaio; è tipico degli IPS, ed è irrilevante qui perché la curvatura porta a nascondere il centro del display quando il monitor è visto esattamente di lato. Insomma, è talmente grande che difficilmente ci sarà bisogno di guardare il contenuto da quella posizione.

LG 38UC99 non è un monitor da gaming, non è specifico per quell'utilizzo. Freesync si attiva con ingressi AMD (preferibile per la stabilità) e Nvidia ed arriva ai 75Hz via DisplayPort o USB-C. Gestire una risoluzione così alta a questa frequenza richiede un PC corazzato. LG ha dedicato un menù alle modalità gaming: riduzione del blur (1ms motion blur reduction - ma attenzione perché riduce la luminosità e non funziona con Freesync attivo), tempo di risposta G2G (off, slow, fast, normal - risultati sotto la media) e la stabilizzazione automatica del nero. Inoltre si possono mappare i pixel 1:1 e gestire 5 aspect ratio. Ripeto, le sue specifiche non lo rendono un monitor ottimizzato per videogiocatori costanti, anche se ce la mette tutta per adattarsi.



Importante notare come tutte le regolazioni possono essere gestite anche via software. OnScreen Control è comodo e potente, con la chicca del poter associare un determinato preset ad un programma. Esempio: modalità lettura su browser, modalità cinema su VLC, e via dicendo. E' un buon lavoro ripetuto con LG Dual Controller (per gestire due sorgenti collegate con un solo mouse e tastiera, anche il copia e incolla e le cartelle - via LAN, c'è una latenza tollerabile quando l'obiettivo è scrivere o consultare contenuti), LG OnScreen (per dividere lo schermo in zone e organizzare le finestre) e la gestione del doppio ingresso in Picture by Picture (PbP). Avrebbe fatto comodo anche il Picture in Picture così da personalizzare meglio tutti i pixel a disposizione (mettere qualcosa in finestra che non debba necessariamente occupare metà schermata).

Nel giudizio finale conta anche l'impianto audio 2x 10 watt. La sua resa tende ai bassi, e distorce proprio su queste frequenze quando spinta al massimo volume. Ma, nel complesso, è adeguata sia alla riproduzione multimediale (e la risoluzione si presta alla riproduzione di 1080p scalati) sia all'editing video. E poi la possibilità di collegare una sorgente Bluetooth per fare del monitor un riproduttore audio (anche a PC spento, ovviamente) è una di quelle comodità influenti nella scelta finale.

LG 38UC99 UltraWide: pregi e difetti

Si regola in altezza, si inclina, si appende al muro.USB-C con alimentazione e video; USB 3.0 con ricarica, HDMI 2.0 e DP 1.2a.Pannello già calibrato, luminoso e opaco senza grani. No PWM.Software di gestione multi-finestra e multi-sorgente, preset e regolazioni OSD utili e potenti.Bluetooth integrato per sfruttare il suo impianto audio.
Porte a vista scomode per VESA, e cavi che restano scoperti.Tutte le finiture esterne sono in plastica.Rapporto di contrasto un po' basso per un IPS di questo livello.Non è per videogiocatori esigenti.

Considerazioni finali

Scelta finale che, per forza di cose, deve tenere in considerazione LG 38UC99 UltraWide. Chi può arrivare ad una spesa così (1300 euro circa) si troverà con molta produttività a disposizione. L'unico compromesso è forse nella qualità delle plastiche esterne (c'è metallo a sostegno della base, ma solo all'interno) e il vincolo delle porte perpendicolari al retro, scomode per installazioni a muro. Un 38 pollici di questo livello fa la differenza, a maggior ragione quando non ha difetti funzionali, ha un pannello equilibrato, è flessibile nella regolazione e completo nella connettività, ed è supportato a dovere dal software di gestione. Trovate altri dettagli nella pagina ufficiale di lg.com.

L'iPhone più grande di sempre? Apple iPhone 6s Plus è in offerta oggi su a 352 euro oppure da Media World a 599 euro.

94

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
BuBy

Riccardo P Ciao Riccardo, una domanda, se collego l'xps tramite usb c , il portatile si riesce a caricare o ha bisogno comunque del alimentatore?

Shrek

Lo schermo LG sarebbe questo?
lg .com/it/monitor/lg-34UC98

diluca

Ma ste camice col collo alla coreana non sono fuori moda Riccardo?
Non c'è una camiceria dalle tue parti che fa i colli italiani o almeno francesi?

Ma che caspita!

Andrej Peribar

???

Andrej Peribar

Gli schermi opachi sono migliori di quelli lucidi, poichè hanno meno riflessi.
(ovviamente a parità di qualità di schermo)

MoneTesla

Mi rivolgo a Riccardo come alla community,
non riesco a trovare un monitor con le seguenti caratteristiche:
tra i 35"/40",4K, 16/9, 144/120 hz, free sync,
Mi potete aiutare?

Max

a me non da fastidio, anzi.

Enrico Podda

Ciao max ma lo schermo opaco da tanto fastidio rispetto a uno schermo lucido, come imac? O me lo consigli per uso professionale? Graz

Roberto Demiro

che palle sto freesync

Ansem The Seeker Of Darkness

Io preferisco gli ips comunque, ma capisco che per quei giochi un tn sia meglio.
Sta a te decidere se preferire un tn che dia migliore per i giochi frenetici come cod, o un ips che sia migliore in tutti gli altri ambiti

Francesco

Bellissima recensione. Molto bravo Riccardo..

Max

ho il curvo

bonomork

34UC88 godo

Giuseppe_Miceli

Assolutamente si.

LaVeraVerità

Chiunque legga questo thread è sicuramente in grado di trarre le sue conclusioni.

Daniele

Io gioco a Titanfall e a qualche titolo di COD oltre ai vari bioshock e giochi in terza persona.. Per un IPS meno di 4ms non si trova..

Giuseppe_Miceli

1: assolutamente no, se tu dai questo tipo di connotazione è solo un tuo problema.
2: 3: di nuovo, non ho nessun tipo di anonimato e, di nuovo, un conto sono le parole un altro i fatti. Se qualcuno in un negozio se ne fosse uscito con una sparata del genere avrei risposto esattamente alla stessa maniera, se poi lui mi avesse detto di essersi offeso mi sarei scusato dicendo che non era mia intenzione, se invece mi avesse dato un pugno in faccia quel qualcuno si troverebbe già in galera.
4: quindi la tua tattica da paladino è dare del maleducato (quindi offendere) a chi (secondo te) è stato offensivo. Ipocrisia. Good job.

LaVeraVerità

1. "Accendi il cervello prima di parlare" equivale a dare del deficiènte.
2. Non "dovrebbe" ma "potrebbe" farlo per lo stesso motivo per cui lo potrebbe fare una persona a te sconosciuta ed incontrata per la strada a cui ti rivolgessi in questo modo. Il fatto di trovarti su internet, protetto vigliaccàmente da anonimato e distanza non cambia la sostanza delle cose.
3. Certo, come no.
4. Nessuno mi ha eletto. Resta il fatto che se non vivessimo in un paese sostanzialmente incivile come l'Italia, dove vige la cultura egoistica ed omertosa del "farsi i fatti propri", a chiunque sembrerebbe normale intervenire per insegnare l'educàzione ad estemporanei maleducàti.

Ansem The Seeker Of Darkness

Secondo me è un valore che va benissimo per chi non gioca a fps frenetici (cs:go per intenderci) per chiunque giochi a cose più lente, come i moba, fps stile bioshock o gdr, per me va benissimo :)

Ngamer

dipende dal fov , a me non dava fastidio quello che ho visto.

Ngamer

nella recensione lui dice che lo fa il monitor è quello che non capisco :P

Daniele

4ms di tempo di risposta dicono che sia già un ottimo valore. Secondo te?

Ansem The Seeker Of Darkness

IPS assolutamente, io ho comprato il 27" della Dell, ed è davvero uno spettacolo che vale tutti i suoi soldi.
Giocando principalmente giochi in single player avere 144hz non mi interessa, preferisco tenere tutto al massimo e giocare bene a 60 :)

Daniele

Sì, intendo 2560x1440! 60Hz IPS o VA? TN lo escludo a priori perché i colori corano facilmente.. Non mi piace

Ansem The Seeker Of Darkness

con 2k intendi 2560*1440?
onestamente ti consiglio un 27" con quella risoluzione a 60hz (tanto a 140 non ci arrivi nemmeno con uno sli), di gran lunga migliore di un full hd! Forse non sarà il massimo negli fps, l'unico genere dove gli hz contano, ma in tutto il resto sarà molto meglio!

Giuseppe_Miceli

E 5: se per una persona usare la forza è la soluziona quella stessa persona non vale un centesimo quindi sarei ben felice di denunciarla o risponderle a dovere.

Giuseppe_Miceli

1: non minsembra di avere offesso nessuno, un conto è essere aggressivo, un conto è offendere.
2: perché mai dovrebbe fare una cosa del genere? Perché ha detto una cax*ata? Dovrebbe prenderla con se stesso allora.
3: anonimato? Io rispondo con nome e cognome.
4: chi ti ha eletto paladino del niente?

scrofalo

Io ci ho messo sotto una risma di carta A4 e adesso va bene.

Mario

si ma io sono povero.
Esiste un Oled per poveri?

LaVeraVerità

Basta un comune switch KVM come quelli venduti da Black Box http://www. blackbox .it o un software che faccia lo stesso lavoro via rete http://www. megalab .it/4139/controllare-due-pc-con-una-sola-tastiera-ed-un-solo-mouse-guida-pratica-a-synergy

LaVeraVerità

Perchè se invece fosse stato serio ti sentiresti in diritto di offendere? Hai mai pensato che dietro un qualsiasi nick potrebbe esserci un individuo in grado di rintracciarti, nonostante il tuo presunto anonimato, e spaccarti il cùlo in maniera del tutto concreta e non virtuale?

Marco Laudati

Hai perfettamente ragione io l'ho venduto proprio per questo, 3 giochi su 4 devono essere "modificati" per poter funzionare a dovere

Max

è va

Marco Laudati

Prova a guardare il nuovo Samsung 34 dot quantum display con freesync

Max

quelli samsung non sono all'altezza.

Max

io ho il 34, da paura.

roby

Senza parole

Pippo_Pozzi

un 27" in 16:9 ha la stessa altezza (cm e non pixel) di un 34" in 21:9, quindi in questo caso sarà più alto.

Daniele

Verissimo... Ma questi hanno il design e lo stile che sono davvero Minimali e bellissimi

Daniele

la distorsione sui lati non è eccessiva in un FPS?

Daniele

Mi consigliate un 27" 144Hz 2k oppure un monitor simile a questo? Sono indeciso tra un monitor fatto apposta per il gaming e un monitor sul quale si gioca bene ma curvo con dimensioni generose.. Due tipologie differenti.. Però cavoli.. Questo è proprio bello da vedere! Anche Samsung produce monitor simili e sono bellissimi..

Daniele

Non è 120Hz come dichiarato alla sua presentazione l'anno scorso, però è una bestia.. 0.1ms di tempo di risposta GTG... Il costo è esagerato: 3500€ + IVA

Giuseppe_Miceli

Ah scusami, mi sei sembrato troppo serio xD

Simone

Era una battuta...
Quanto siete aggressivi...

Giuseppe_Miceli

Eh si un monitor in 24:10 con risoluzione 3840x1600 è "ottimo" per una console che supporta il 16:9 e una risoluzione fino a 3840x2160...
Ma per favore...
Accendi il cervello prima di parlare.

Luca Bonora

appena letto su Anandtech

Dema

preferivo un 192:80

Raffael

Oled?!

Raffael

Fantastico!

Hankel

le aziende in certi contesti (monitor, pc) inviano da provare soprattutto prodotti costosi/premium

LG V30 è quasi perfetto | Anteprima IFA 2017

LG Q8, due display, due fotocamere e Quad DAC audio | ANTEPRIMA VIDEO

LG K4 è un ottimo entry-level 2017 da 90€

Recensione LG K8 2017, fascia bassa con Android Nougat e batteria removibile