LG K10 2017: fascia bassa con stile, ma non basta | Recensione

14 Marzo 2017 106

Rimani aggiornato quotidianamente sui video, approfondimenti e recensioni di HDblog. Iscriviti ora al canale Youtube, basta un Click!

LG ha rinnovato la sua gamma K con tre nuovi modelli: K4, K8 ed il K10. Iniziamo con il modello di punta di questa nuova serie di smartphone che, almeno come dice LG, "badano al sodo". Il K10 2017 ha un processore MediaTek, 2GB di RAM, un display da 5.3 pollici e viene venduto ad un prezzo di listino di 199 euro. 

DESIGN, MATERIALI ED ERGONOMIA

In confezione, oltre ad un manuale rapido di utilizzo, troviamo un cavo dati, un caricabatterie con porta USB da 1.2A in uscita ed una cuffia auricolare stereo economica di tipo tradizionale con tasto di risposta.

Anche se è stato realizzato completamente in plastica, il K10 2017 da l'impressione di essere un device di fascia superiore. Le dimensioni di 148.7 x 75.3 x 7.9 mm ed i 144 grammi di peso permettono a questo smartphone di essere facilmente e piacevolmente utilizzato con una sola mano. Elegante e particolare il design caratterizzato da un profilo asimmetrico a due colori e da un rivestimento della cover posteriore che ha un effetto metallico tipo quello adottato negli scorsi anni per il G3

La cover può essere facilmente rimossa per accedere al vano batteria ed agli slot per la SIM card in formato nano e la micro SD che ci permette di espandere i 16GB di memoria integrata di cui 9.03GB sono disponibili all'utente. La microSD, purtroppo, non può essere impostata come memoria predefinita. Nella cover è integrata l'antenna per l'NFC.

Lateralmente ci sono unicamente i tasti per la regolazione del volume. Sulla parte superiore il secondo microfono per il sistema di soppressione dei rumori ambientali e sulla parte inferiore il microfono principale, il jack audio da 3.5mm e la porta USB 2.0 di tipo micro ma con supporto OTG. Sul retro, a filo con la scocca, c'è la fotocamera principale con sensore da 13 megapixel, apertura f/2,2 e flash LED, lo speaker di sistema ed il tasto circolare di accensione che, purtroppo, non integra un sensore per il riconoscimento delle impronte.

Sulla parte anteriore, protetta da un vetro 2.5D con ci sono i sensori di luminosità, prossimità ed una fotocamera da 5 megapixel con apertura f/2.4 ed ottica grandangolare. Manca all’appello il LED di notifica.

Più notizie

•    Display: IPS 5.3 pollici HD con vetro smussato 2.5D
•    Processore: Octa-Core da 1.5GHz
•    Fotocamere: 13MP / 5MP frontale con grandangolo 120°
•    Memoria:  2GB RAM / 16GB (9.03 disponibile) espandibile con MicroSD 
•    Batteria: 2,800mAh rimovibile
•    Sistema Operativo: Android 7.0 Nougat con LG UX 5.0
•    Spessore: 7.9mm  
•    Peso: 144g
•    Rete: 4G LTE Cat. 6
•    Connettività: Wi-Fi 802.11 / Bluetooth 4.2 / USB2.0 / NFC
•    Colori : Black / Gold
•    Altro: HDR, Selfie con un gesto

Il processore utilizzato da LG per questo K10 2017 è un MediaTek, un MT6750 octa core da 1.5GHz con GPU Mali-T860 supportato da 2GB di RAM LPDDR3. Un processore che ha un bel po' di mesi sulle spalle ma che riesce comunque ad offrire delle prestazioni dignitose. 

Il sistema è solitamente veloce e reattivo anche se non è mancato in questi giorni di prova qualche sporadico rallentamento. Chrome carica e renderizza velocemente le pagine, le applicazioni hanno tempi di caricamento abbastanza brevi ed anche i giochi più impegnativi riescono ad essere giocati senza particolari problemi ad un framerate più che accettabile. Dopo qualche minuto di utilizzo più intenso si avverte un leggero surriscaldamento accanto alla fotocamera.

 

BATTERIA, AUDIO E RICEZIONE

Buona ma non ottima l’autonomia. LG K10 2017 ha una batteria removibile da 2800mAh, divenuta ormai una rarità, che mi ha permesso, con un utilizzo intenso di arrivare alla fine della giornata con circa 4 ore e mezzo di display. Effettuando delle prove di streaming sia con Netflix che con YouTube ho rilevato un consumo medio del 15% ogni ora con display al 50%, volume in viva voce al 70% e connessione ad una rete Wi-Fi. L'interfaccia di LG offre anche un semplice sistema di risparmio energetico che va solo a limitare il consumo di dati in background ed a ridurre o disabilitare luminosità e vibrazione.

Il K10 2017 supporta le reti LTE in Cat.6 ed offre una velocità massima di 300Mbps in download e 100Mbps in upload. Il Wi-Fi è monobanda b/g/n ed è anche presente l’NFC ed una comoda radio FM stereo con RDS. L’audio tramite la capsula auricolare ha un buon volume ed è privo di particolari distorsioni. Abbastanza pulito ma con un volume non molto elevato, invece, l'audio tramite lo speaker di sistema che viene un po’ attutito quando il telefono è appoggiato su una superficie piatta. Nessun problema per quanto riguarda la ricezione del segnale di rete cellulare.

 

DISPLAY

Il display è un IPS In-Cell da 5.3 pollici di diagonale con risoluzione HD da 1280x720 pixel ed una densità di 277 PPI. Anche se poco definito e non molto luminoso (300NIT) questo pannello offre comunque un’ottima visibilità alla luce del sole grazie anche ad un trattamento oleofobico del vetro anteriore davvero molto efficace ed anche piacevole al tatto.

E' presente il sensore di luminosità anche se non particolarmente sensibile e gli angoli di visione sono abbastanza ampi anche se i neri tendono a schiarire ad inclinazioni più estreme. Ho trovato, invece, i colori un po’ spenti. Personalmente li preferisco sempre un più saturi. Purtroppo non c'è possibilità di regolazione. Tramite le impostazioni, infatti, possiamo unicamente attivare una modalità di lettura per affaticare meno gli occhi.

 

SOFTWARE

Il sistema operativo è Android in versione 7.0 con interfaccia LG UX 5.0 che, come vista anche su altri smartphone di LG, offre tante possibilità di personalizzazione ed interessanti funzionalità tra cui il QSlide per mettere alcune applicazioni di sistema in una finestra flottante e Capture+ per prendere appunti a mano libera.

 

 

E' presente il doppio tap per spegnere/accendere il display e la sequenza Knock Code per sbloccarlo. Molte impostazioni di sistema possono essere facilmente zoomate per una migliore leggibilità. Diversi i temi a disposizione tra cui anche uno ad elevato contrasto e sfondo nero. Non manca la possibilità di scegliere la combinazione preferita dei tasti funzione. Veloce ed affidabile anche la tastiera, ampiamente personalizzabile oltre che nel colore anche in altezza.

Presenti, infine, anche le funzionalità offerte dalla versione 7.0 della piattaforma operativa di Google tra cui la possibilità di utilizzare contemporaneamente due applicazioni dividendo in due lo schermo.

FOTOCAMERA

Non mi ha particolarmente soddisfatto la qualità fotografica. La fotocamera posteriore, come detto, ha un sensore da 13 megapixel con apertura f/2.2, dimensione sensore del sensore di 4730x3512μm e dimensione dei pixel di 1.12x1.12μm. Quella anteriore è invece da 5 megapixel con apertura f/2.4, lente grandangolare da 120°, dimensione sensore 2921x2195μm e dimensione dei pixel di 1.12x1.12μm. L’interfaccia utente è molto semplice ed intuitiva da utilizzare, senza molte impostazioni. I video hanno una risoluzione massima FullHD a 30fps.

 


Anche in condizioni di illuminazione ottimale le foto non sono mai molto definite e si nota anche una notevole compressione. La qualità fotografica decade ulteriormente in condizioni di scarsa illuminazione. Se la cavano un po’ meglio a mio avviso i video anche se penalizzati dall’assenza di un sistema di stabilizzazione dell'immagine.

Sufficiente, infine, la qualità di foto e video catturati con la fotocamera anteriore che più essere utilizzata sia in modalità normale che grandangolare tramite l'apposita icona. 

CONCLUSIONI

LG K10 2017 viene venduto a 199 euro, prezzo di listino che vi verrà richiesto, molto probabilmente, se deciderete di acquistare questo smartphone in un centro commerciale dove avrà sicuramente molto più "appeal". Per chi vive più sul web sono sicuramente più appropriati i circa 150 euro che richiedono diversi store. Ovviamente, in questa fascia di prezzo c'è una notevole concorrenza ed a prezzi simili si trovano facilmente sul web smartphone con caratteristiche anche superiori.

Di questo LG K10 2017 ho apprezzato in modo particolare il design e l’ergonomia. Buona tutto sommato l’autonomia considerando che con 2800mAh non si possono fare miracoli. Solo sufficiente, invece, il comparto fotografico e prestazioni tutto sommato buone considerando la sua fascia di prezzo. Il display da un lato offre un’ottima visibilità, dall’altro ha colori un po’ troppo slavati. Pesa a mio avviso l’assenza di un sensore per il riconoscimento delle impronte e di un LED di notifica che può far sempre comodo.. 

 

Design ed ergonomiaBuona autonomiaVisibilità display
Assenza sensore impronte e LED notificaDisplay un po' ''spento''Qualità fotografica

VOTO: 7.2

6.4 Hardware
5.9 Qualità Prezzo

LG K10 2017

Compara Avviso di prezzo
LG K10 2017 è disponibile online da Amazon a 134 euro. Per vedere le altre 57 offerte clicca qui.
LG K10 2017 è disponibile su a 140 euro.
(aggiornamento del 22 agosto 2017, ore 21:30)

106

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Paolo Eugenio Bradi

questo è il regno del vorrei ma non posso. come quelli che vorrebbero la Ferrari poi si comprano la Panda e la criticano. per me è un buon prodotto di fascia bassa, un bel display , una buona autonomia di batteria, una buona memoria interna espandibile con la SD . io l'ho preso a 2,99 mese con TIM . Prima avevo un Samsung S5 che ho portato a riparare e male per ben tre volte !

Arsenalicorn

Avrà anche un po' di qualità in più, ma i top di gamma di htc costano troppo in consideranzione alla fidelizzazione che hanno verso i clienti, mentre la fascia media rifila roba vecchia a prezzi troppo alti. In qualsiasi caso htc è da scaffale.

flyfed

HTC...ehi ignorantone non parlare a caso perché la qualità HTC è superiore a tutti i telefoni in commercio! Giarda caso HTC 10 ha fatto il record di resistenza nei drop test 2016, ha vinto come miglior camera Phone 2016 insieme a s7..ha totalizzato il punteggio più alto di antutu! Quindi muto!

valias

come mai quando sta caricando non si vede nessuna lucetta di segnale?

Matteo Laurenzi

Io l'ho preso a 139€ da Mediaworld (avevo 60€ di buoni sconto) e ne sono pienamente soddisfatto. Ottimo telefono in rapporto qualità prezzo, e con l'OTG integrato.
Certo, a 199€ non se po vede.

Zapic99

A 79eur non sarebbe male.

RealRazor

La colpa è di LG... il mio ha Nougat e posso impostare la MicroSd come memoria predefinita..Nougat non è come Lollipop che era moltro restrittivo sulla sd anche programmi (tipo office su lollipop non scrivevano nell'sd nemmeno se piangevi lacrime d'oro.. mentre da Marshmallow in poi basta dare l'autorizzazione alla scrittura sull'sd e non ci sono problemi...

FedEx

Cesso atomico.

ControLux

Apprezzo sempre di più le recensioni di Antonio Monaco su questo sito. Grande Antonio!

Shadow Man

quattro anni fa era una novità, ora con il fingerprint ci sblocchi il telefono e ci fai anche molte altre cose. Tra l'altro per me non è mai stato molto pratico, al contrario della funzione knock On che era invece un plus e che ancora oggi è offerto anche su molti device concorrenti.

FrancescoPA

"La microSD, purtroppo, non può essere impostata come memoria predefinita."
La colpa di chi è? Android 7 o LG??

FrancescoPA

Leggo nella recensione " La microSD, purtroppo, non può essere impostata come memoria predefinita"
La colpa di chi è? Android 7 o LG ??

peppe

Non e vero che ha fatto il suo tempo, io preferisco il knock al riconoscimento dell impronta

peppe

Sono quasi 3 anni che tengo un g3 e non me ne lamento quindi e un ottimo smartphone e lo preferisco al g2 per la mancanza della micro sd e fotocamera molto ma molto migliore quella di g3

Claudio Antonetti

Ho preso da un paio di giorni un K8 e devo dire che non mi dispiace affatto, nonostante il suo giga e mezzo di ram se la cava benino e soprattutto alle 7 di sera ho ancora il 71% di batteria. Ovvio che non sono telefoni per farci iper mega gioconi ma sono perfetti per un uso "lavorativo" : reattivi, con buona ricezione e una fotocamera discreta. Per 129 euro (k8) mi sento davvero soddisfatto.

Domenico Belfiore

lo riceverà

Polletto

(* se pensi che DEBBA)

Io sono semplicemente un grande appassionato di smartphone e di tecnologia, non ho nessuna presunzione di proclamarmi un esperto del settore.
Non lo sono.
Però ribadisco che vedere "top gamma" accostato al nome di un dispositivo di fascia... (c'è qualcosa di inferiore a "bassa"?) mi fa lo stesso effetto delle onde cerebrali del Professor Xavier

giangio87

Ti supplico io... se pensi che devi aver ragione solo tu, fai prima a non rispondere (po è ovvio che se vuoi fare il capitan tuttologo allora è un problema tuo).

Polletto

"linea K", "porta bandiera", "il top". Ti supplico, il mio cervello sta per esplodere: troppi ossimori in un giorno solo

Domenico Belfiore

ho il j5 16 tutti i giorni sotto gli occhi e l'unica cosa buona e la durata della batteria la fluidità non è il suo forte ha lag cosi ottim

giangio87

J.

Gark121

tirato dietro in qualche offerta di un operatore, a 99€ ci sta. oltre francamente no.

giangio87

il 6750 è quel che si chiama helio p10

giangio87

Questo lo trovi sui 150 e difficilmente vedrai il p8 lite 2017 a meno di 150 euro (il k10 invece si)

giangio87

Infatti ho scritto top della serie. Non vedo dove ho sbagliato nel dire che della linea K il k10 rappresenta il porta bandiera ovvero il top.

Polletto

"Le dimensioni di 148.7 x 75.3 x 7.9 mm ed i 144 grammi di peso permettono a questo smartphone di essere facilmente e piacevolmente utilizzato con una sola mano".
Una mano da pianista consumato, magari

Polletto

"top gamma" e "serie K" non possono stare nella stessa frase

LORD_SUNSHINE

si è un po una fregatura sto smartphone

Axel27

Per me sarebbe utile perché credo che disattiverei l'always-on a causa del consumo di batteria (comunque non eccessivo)

Tiwi

no mi riferivo ai "vecchi" p9lite o p8lite 2017

Alex Alban

7.0, non 7.1

tommaso

si trova a 144 infatti online :)

Arsenalicorn

Htc, Sony e Lg hanno la faccia tosta di voler rifilare robaccia a prezzi alti e poi si lamentano che ogni anno sono in perdita. Ma meritano ca22o!

Stefano Bortoletto

200 euro per quell' hardware é una cosa ridicola da 150 in giù se ne può parlare...

giangio87

Nella fascia entry level samsung ufficialmente in italia ha solo la linea J

giangio87

a 150 euro su internet è da preferire ai vari cinesoni alla meizu che fingono di essere ufficialmente importati in italia. Pur sapendo che è solo il top gamma della serie K ad avere un aggiornamento di sistema garantito (android 0), a basso prezzo ci può stare come dispositivo.

Danny #

Meno di 150€ e non cinese.
Il j5 ha un bel display, batteria infinita, buone fotocamere, software ricco.
Male non è.

Paolo

Non lo comprerei. E non lo farei perché mi sentirei trolla dal tasto di accensione che sembra un lettore di impronte ma non è un lettore di impronte

sergi

A parte il fatto che sta già a 150, ma comunque ormai siete abituati alle mancanze dei top da 800 euro (o più). Cioè radio fm rds e batteria estraibile non stanno nei pro? Vi vorrei vedere dopo quando la batteria dura la metà come vi divertite a sganciare soldi per farla sostituire in assistenza...

Alessio B.

Esiste il p8 lite 2017 che asfalta sta schifezza e costa meno di 200€

Desmond Hume

Ce lo vedrei bene nelle confezioni happy meal come omaggio

Lucagildo

Nella fascia entry Samsung si posiziona comunque bene, poi ovvio che se si va a scontrare con la concorrenza cinese non rimane il top nella fascia bassa!

Alessandro

Ma perché lo disprezzate così? Ha più funzionalità di tu non iPhone!!!

Sheldon!

E come in un testo rapper, questo telefono comunica odio e disprezzo nei confronti della società

Volpe

Dici quella da €349? :D

MagoDiHoz

Sul G6 ci sono le notifiche a display, come i Lumia e l'S7, un led sarebbe ridondante, anche se utile comunque...

matteventu

Tipo gli scarichi finti sulle Audi.

Domenico Belfiore

Software e nuovo e nougat

Domenico Belfiore

J5 ma sei serio con quell hw preistorico e pieno di lag dai ammettilo che stavi scherzando

Domenico Belfiore

Nella fascia entry Samsung non farà un bel nnt se arriveranno i nuovi nokia

LG Q8, due display, due fotocamere e Quad DAC audio | ANTEPRIMA VIDEO

LG K4 è un ottimo entry-level 2017 da 90€

Recensione LG K8 2017, fascia bassa con Android Nougat e batteria removibile

LG G6: la nostra recensione