LG: nuova gamma di portatili "All Day" Gram al CES 2017 | Agg.

04 Gennaio 2017 53

Aggiornamento 04/01/2017

In occasione del loro debutto ufficiale al CES 2017, emergono nuovi dettagli relativi ai prossimi LG "All Day" Gram. I nuovi portatili di LG includono un display di tipo touchscreen con supporto alla tecnologia Windows Ink di Windows 10, mentre la presenza di un sensore di impronte digitali permette l'autenticazione rapida tramite Windows Hello. Per finire, il modello da 15.6", in aggiunta ad una USB Type-C tradizionale, offre anche una porta Thunderbolt 3 che permette di collegare accessori in grado di sfruttare l'ampia banda offerta dallo standard.


Articolo originale 02/01/2017

In occasione del CES 2017 che prenderà il via tra poche ore, LG si appresta a rinnovare la sua gamma di portatili Windows LG Gram, caratterizzata, sin dalla sua introduzione nel 2015, da un focus particolare legato al contenimento del peso e delle dimensioni, in modo da offrire portatili compatti e facilmente trasportabili, senza dover rinunciare a prestazioni di buon livello anche nel settore ultrabook. La notizia è stata ufficializzata tramite il sito ufficiale del produttore, dopo le indiscrezioni diffuse nei poco prima di Natale.

La nuova gamma Gram 2017 sarà composta da 8 modelli e, sebbene non venga meno l'impegno preso nel campo dell'estrema mobilità, a questo giro LG punta fortemente anche sul fattore autonomia, aggiungendo "All Day" al nome dei suoi Gram 2017. I nuovi All Day Gram si presentano quindi come dei prodotti in grado di offrire una giornata intera di lavoro; non una classica giornata lavorativa, ma ben 24 ore continue di utilizzo, stando a quanto dichiarato.

Naturalmente, questo è valido solo per la proposta più piccola, in termini dimensionali, della famiglia, ovvero il modello da 13.3", equipaggiato con un pannello FullHD, processore Intel Core i3 e una batteria da 60 Wh in grado di offrire le 24 ore di autonomia citate.


I fratelli maggiori, quindi le varianti da 14" e 15.6", anch'essi FullHD, non si discostano troppo dai risultati del più piccolo e riescono ad offrire un'autonomia di 23 e 22 ore rispettivamente. Differenze minime in grado di permettere all'utente di scegliere il dispositivo più adatto al proprio utilizzo, senza doversi preoccupare di riscontrare cali di autonomia importanti tra un modello e l'altro.

Notizie interessanti anche per quanto riguarda il peso delle macchine citate, uno dei punti centrali dell'intera gamma. Il più pesante dei tre, come è facile immaginare, è il modello da 15.6", il quale, con i suoi 1090 grammi, è l'unico a superare il peso del modello originale del 2015 (980 grammi). La versione da 14" raggiunge i 970 grammi, mentre quella da 13.3" arriva a 940 grammi. Per chi volesse dispositivi ancora più leggeri, LG ha anche in programma una versione ultra leggera in grado di offrire un dispositivo da 14" con un peso di 860 grammi e uno da 13.3" di 830 grammi.

Come detto poco fa, i componenti della famiglia All Day Gram di LG sono 8 e verranno svelati nel corso del CES 2017, assieme alle loro specifiche complete. Per tutti si parla di processori Intel Core di settima generazione, sino a 16GB di RAM di tipo DDR4, spazio di archiviazione compreso tra i 256 e i 512GB, display FullHD, USB 3.0 Type-C e prezzi che partono dai 1100 dollari sino a 2000 per le configurazioni più avanzate.

L'atipico che non delude in Italia? Meizu MX6 è in offerta oggi su a 215 euro oppure da Amazon a 275 euro.

53

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
manu1234

Sisi concordo, comunque il migliore resta nextdock, per 120€

lore_rock

Ma costa come un portatile completo

ROMEN

Non credo che i Gram di LG siano in grado di fare all'incirca quelle 22-24 ore di autonomia ma a quanto pare questi ultrabook li vedo ottimizzati benissimo nel peso.

manu1234

bisogna anche dire che quella di hp è molto più sottile, figa e con un assemblaggio da pc top di gamma

k87

carina la coreanina :)

Gark121

Se il 15" fhd lo fanno con i3 e si svaluta abbastanza in fretta da trovarlo sui 6-700€ che vale potrebbe essere un best buy. A patto che funzioni decentemente ovviamente.

Anche se 24h di autonomia mi fa solo ridere. Se ne fa 10 di uso nornale con quell'hw è un miracolo. Ciò non toglie che 10 ore di uso normale siano un'ottima autonomia, soprattutto con quel peso.

lore_rock

Comunque, tra le cose interessanti c'è anche una dock continuum fullhd con autonomia di 24h a 299 euro con crowdfunding.
Hp prendi nota

lore_rock

24h? Lg "consumer reports" edition!

roby

Il design merita belli come quelli della dell infinity edge ma i prezzi? Altini anche se ha un i7 con 16 di ram

Aster

Thinkpad volevi dire;)

Aster

Al momento no come i NEC i samsung da qualche anno i fujitsu solo online ecc

Aster

Quindi LG utilizzerà ddr4 interesante la scelta

Paolo Giulio

Poi non dite che non vi voglio bene... tradotto dal koreano

PREZZI IN KOREA

SERIE LG ALLDAY

15.0" 2.450.000 won - 1.960 € circa
(solo bianco, CPU i7-7500U, 16GB RAM, SSD512 batteria 60W, 1.090 gr)
14.0" 1.770.000 won - 1.410 € circa
(solo bianco, CPU i5-7200U, 8GB RAM + 1slot libero, SSD 256, batteria 60W, 970 gr)
13.3" 1.530.000 won - 1.220 € circa
(solo bianco, CPU i3-7100U, 4GB RAM + 1 slot libero, SSD 256, batteria 60W, 940 gr)
13.3" 1.420.000 won - 1.130 € circa
(senza OS in rosa met, CPU i3-7100U, 8GB RAM, SSD 256, batteria 60W, 940 gr)

SERIE LG ULTRALIGHT

15.0" 1.830.000 won - 1.460 € circa
(solo bianco, CPU i5-7w00U, 8GB RAM + 1slot libero, SSD 256, batteria 34W, 980 gr)
14.0" 1.730.000 won - 1.380 € circa
(solo bianco, CPU i5-7200U, 8GB RAM + 1slot libero, SSD 256, batteria 34W, 860 gr)
13.3" 1.430.000 won - 1.140 € circa
(solo rosa met, CPU i3-7100U, 4GB RAM + 1slot libero, SSD 180, batteria 34W, 830 gr)
13.3" 1.360.000 won - 1.085 € circa
(solo rosa met, CPU i3-7100U, 8GB RAM, SSD 256, batteria 34W, 830 gr)

TUTTI: schermo IPS FHD 1920x1080, CPU 7a gen, DDR4 e Intel HD Graphics 620

Dike Inside

Scusate ma sono solo io o portatili LG non se ne vedono in giro in Italia? Sono importati?

Shao94

È una sottiletta xD comunque molto carino, se ci mettevano una GTX 1060 era meglio però (ironico)

Inox

I prezzi dei più piccoli?

manu1234

ora non più, sono passati alla signature edition

manu1234

cosa vuol dire con supporto a Windows ink? tutti i pc Windows 10 ce l'hanno. comunque sembrano ottimi

Alex Alban

wow,non male davvero

sbiki85

(Quella che mette spyware nel software in dotazione?)
Ah.

Era Muha

Lenovo è la migliore

Sagitt

bhe mi pare non sia la prima volta che si vede, comunque sicuramente un'ottima cosa..... anche se poi va comunque pulita.

Svasatore

Grande LG dal nulla tira fuori un 15" che pesa come un 12".
Ottimi prodotti.

Aster

La tastiera impermeabile ai liquidi se ci sara come si intuisce dalle slide sara una bella novita

il link

Potresti puntare al risparmio assoluto, con ezbook 2. è un clone cinese del mac, ha un intel atom all'interno e poca memoria interna, espandibile con sd. Le dotazioni sono molto basse, ma è ottimo per il tuo utilizzo e costa appena 160 euro.

Barabbas

potrebbero esistere ma col cazzzo che li costruiscono

Sagitt

Facile in entrambi i casi

Gios

Sul 15 xps è vero, hanno lasciato dei bordi abnormi per centrare la tastiera. Su xps 13 lo spazio è troppo poco

Frà

Caratteristiche pazzesche!
Sono veramente curioso

Aster

Dal nome non direi, al massimo lega di magnesio

Sagitt

Con la plastica

Aster

aspettiamo la presentazione,mi ha colpito molto il peso ridotto se confermato

Sagitt

sembrano belli, in particolare la dock wigig

mauro morichetta

Autonomia elevata è la chiave del futuro, i 1000 e più euro per averli un po'meno...

Assetto Corsa ©

Almeno non sono l'unico a pensare che quei bordi facciano schifo (altra moda Apple)

Aster

Preferisco i nuovi x1 carbon da quel che e trapelato dai slide sul sito promette bene

Manuel

A 400 euro trovi anche degli i5-7200u

Alex4nder

Sono nella tua stessa situazione, più che altro mi accontenterei anche di un X5 ma con possibilità di espansione SSD e RAM.

Life_XP

Certo che ne esistono. Ti consiglio il Lenovo B50.

Nick126

Certo che esistono i portatili che descrivi, li trovi in tutti i centri commerciali o siti ecommerce e sempre con le solite dotazioni hdd500gb, schermo 15,6" 768p, celeron\pentium vicino ai 400 anche i3. Poi volendo per risparmiare ancora certi modelli li trovi anche senza OS (o con freedos) o con cpu amd (che non so come siano in quella fascia).

Electronica

Ma un portatile per chi come me ne deve fare un utilizzo base che è navigare, lavorare con office, e giocarci ogni tanto, ma comunque a giochi vecchi o indie che richiedono pochi requisiti, e che voglio spendere al massimo 300 euro, esiste? Pure 400 volendo, ma che possa durare nel tempo e che non sia un pacco come lo erano i netbook.
Visto che ormai o ti prendi un ultrabook o nulla.

Nick126

La vera differenza sembra essere il bordo in basso, gli altri sono in linea con xps e yoga 910

LaVeraVerità

Meno della coca ma questo è difficile da tirare su col naso.

LaVeraVerità

Also sprach Zarathustra

Ziothor-#1/1/17

Miracolo!!!
Un ultrabook con bordi non di 1 metro

ca600lg

guarda che sui 15pollici ce ne sono parecchi che hanno il tasterino numerico

M_90®

Quei mega bordi sulla tastiera degli xps sono una cosa che odio parecchio, secondo me un tastierino, pure "piccolo" si potevano sforzare a metterlo.

Emanuele

Qualcuno in LG avrà perso il posto per quei 90 grammi

Gios

Magari sul 15 pollici, sul 13,3 stile dell xps senza bordi il tastierino toglierebbe troppo spazio alla tastiera.

Mi rompe un po' che non abbiamo messo una seconda funzione con il tastierino numerico

M_90®

Ci voleva LG per inserire il tastierino numerico su questo tipo di macchine.... Bordi accettabili, esteticamente non male ma quelle ore dichiarate mi sembrano abb irreali XD.

LG Q8, due display, due fotocamere e Quad DAC audio | ANTEPRIMA VIDEO

LG K4 è un ottimo entry-level 2017 da 90€

Recensione LG K8 2017, fascia bassa con Android Nougat e batteria removibile

LG G6: la nostra recensione