LG G5 SE: meno potente... ma non si direbbe | Recensione

20 Ottobre 2016 261

Rimani aggiornato quotidianamente sui video, approfondimenti e recensioni di HDblog. Iscriviti ora al canale Youtube, basta un Click!

Esperienza d’uso simile ad un prezzo più accessibile. E’ questa l’idea che ha avuto LG portando sul mercato la Smart Edition del suo smartphone modulare, il G5. LG G5 SE mantiene molte delle principali caratteristiche di G5. Cambia il processore, qui abbiamo un interessante Snapdragon 652 di Qualcomm, si perde 1GB di memoria RAM ed il prezzo di listino scende di 200 euro.

Hardware, Materiali ed Ergonomia

Nessun cambiamento per quanto riguarda il design. Stessi pregi, in modo particolare l’ergonomia e la sensazione al tatto, ma anche stessi difetti come la porzione estraibile non sempre perfettamente allineata con il resto del profilo. Lateralmente ci sono i tasti per la regolazione del volume ed il cassettino per la SIM in formato nano e per la microSD con cui possiamo espandere i 32GB di memoria integrata. Sulla parte inferiore ci sono la porta USB Type-C 2.0 con supporto OTG. Sulla parte superiore un comodo trasmettitore ad infrarossi ed il jack audio da 3.5mm.


Sul retro ci sono il sensore biometrico per il riconoscimento delle impronte digitali, sempre preciso e rapido nello sblocco e, leggermente sporgente, la doppia fotocamera, una da 16 megapixel con stabilizzatore ottico ed apertura f/1.8 ed una da 8 megapixel con lente grandangolare a 135° ed apertura f/2.4. Presente anche un flash LED ed un sensore laser per la messa a fuoco.

La fotocamera frontale, invece, ha un sensore da 8 megapixel. Accanto alla capsula auricolare ci sono un LED di notifica RGB ed i sensori di luminosità e prossimità.

  • SISTEMA: Android 6.0 + UX 5.0
  • PROCESSORE: Qualcomm Snapdragon 652 e GPU Adreno 510
  • MEMORIA: Interna: 32GB (fino a 2 TB) / RAM: 3GB
  • DISPLAY: IPS Quantum 5.3'' / 1440x2560 pixel, 16M colori / 554 PPI, 800NIT
  • FOTOCAMERA: 16 MP (f1.8) /8 MP (f2.4 grandangolo 135°) posteriore - 8 MP anteriore / Video: Ultra HD 30 fps
  • RETI: 4G: Cat 6 (300/50Mbps) Penta-Band (800/900/1800/2100/2600 MHz) / 3G: HSDPA 42.2 Mbps / HSUPA 5.7Mbps
  • WIRELESS: Bluetooth: 4.2 LE / Wi-Fi: 802.11 a/b/g/n/ac /NFC
  • CONNESSIONI: Jack Audio da 3.5mm / USB Type-C
  • GPS: GPS/AGPS/Glonass
  • SENSORI: bussola digitale, sensore di impronte digitali, giroscopio, sensore luminoso, sensore di prossimità
  • BATTERIA: 2800 mAh
  • PESO: 156 grammi
  • DIMENSIONI: 149.4 x 73.9 x 7.3 mm

Rispetto al G5 tradizionale, in questa versione SE abbiamo un processore meno potente, uno Snapdragon 652 di Qualcomm, un octa-core Cortex-A72 a 64-bit con GPU Adreno 510 e 3GB di memoria RAM. Nonostante si tratti di un comparto hardware meno potente le prestazioni restano davvero molto soddisfacenti sia per quanto riguarda l’usabilità generale che per quanto riguarda il gaming. Le applicazioni hanno tempi di apertura molto brevi, la navigazione tramite Chrome è piacevole, priva di rallentamenti ed i giochi vanno al massimo dettaglio con framerate elevati. Anche i 3GB di RAM sono ben gestiti ma quello che mi ha particolarmente colpito è la temperatura: il G5 SE è sempre freddo, anche sotto stress non si sale mai sopra i 33/34°.

Display


Il display resta un ottimo IPS Quantum da 5.3 pollici con risoluzione QHD da 1440 x 2560 pixel, probabilmente uno dei migliori pannelli dal punto di vista qualitativo, di cui ho apprezzato sia gli angoli di visuale estremi che i neri molto profondi. I colori hanno una buona taratura. Su questo LG G5 SE non ho riscontrato nessun problema di visualizzazione con le mie lenti da sole polarizzate.

Il sensore di luminosità, anche su questo G5 SE, tende a tenere il display sempre un po’ troppo scuro. Comoda la funzione Always-On che ci permette di avere una porzione del display sempre attiva per vedere ora, data e le icone delle notifiche ricevute. Per accendere e spegnere il display possiamo effettuare un doppio tap. Per lo sblocco è possibile anche usare una sequenza Knock Code.

Batteria, Audio e Ricezione


Lo Snapdragon 652 oltre a garantire buone prestazioni consuma anche meno energia. La batteria resta da 2800mAh ma migliora l’autonomia. Mediamente sono riuscito ad utilizzare il G5 SE dalle 7 del mattino alle 21 con oltre 4 ore di display attivo. In caso di necessità c’è un sistema di risparmio energetico che limita alcune funzioni, connettività in background e disattiva il display Always-On. E’ anche presente un sistema di ottimizzazione dei consumi durante l’uso di giochi. Altra cosa molto importante, la batteria è intercambiabile.

Nessun problema per quanto riguarda la ricezione del segnale di rete cellulare e del Wi-Fi che supporta anche il protocollo ac. La qualità audio in capsula è corposa e con un volume abbastanza alto. Anche tramite lo speaker di sistema il suono è pulito ed il volume decisamente elevato. Chi desidera qualcosa in più può sempre optare per il modulo DAC realizzato da Bang & Olufsen.

Software


Il sistema operativo è Android in versione 6.0.1 con interfaccia utente personalizzata da LG.

Senza dilungarmi troppo, dato che non cambia nulla rispetto a quella del G5, posso dire che si tratta di un’interfaccia piacevole da utilizzare e con diverse funzionalità più o meno utili che vanno a migliorare l’esperienza d’uso senza appesantire molto il sistema. Tra queste la possibilità di personalizzare la barra di navigazione e di mettere alcune applicazioni in finestre flottanti.

Di default non è presente l’app drawer ma volendo possiamo scaricare il launcher tramite lo store di LG. E’ anche possibile scegliere un’interfaccia semplificata con dimensione maggiore dei caratteri e personalizzare il layout dei tasti funzione ed i collegamenti rapidi nella tendina a scorrimento.

Fotocamera e Multimedia


Invariato rispetto al G5 anche il comparto fotografico. Il modo in cui LG ha implementato un sistema a doppia fotocamera su uno smartphone è sicuramente tra i più intelligenti. Avere due sensori d'immagine con ottiche differenti è come avere una fotocamera con obiettivi intercambiabili ed in base alla situazione posso cambiarli rapidamente. L’interfaccia è semplice, funzionale e rapida da utilizzare. Ottima la modalità automatica che ci consente di regolare separatamente diverse impostazioni per ottenere lo scatto perfetto.

La qualità delle foto è eccellente, sia in condizioni di illuminazione ambientale ottimali che durante le ore notturne dove l’ottica con apertura F1.8 permette di catturare immagini più luminose. Le immagini sono sempre dettagliate e poco rumorose così come ho trovato accurato il bilanciamento dei colori ed il miglioramento offerto dall’HDR. Molto buone anche le macro e le foto catturate tramite le fotocamera anteriore a patto di non esagerare con il filtro per il miglioramento del volto.

Anche i video si mantengono su un elevato standard qualitativo offrendo un notevole dettaglio ed una buona fluidità anche in 4K. In risoluzione FHD possiamo anche attivare un’ulteriore stabilizzazione digitale.

Conclusioni


LG G5 se viene venduto ad un prezzo di listino di 499 euro, 200 euro in meno rispetto al listino del G5. Gli street price on line riducono notevolmente questo divario di prezzo. Entrambi, infatti, si riescono facilmente a trovare a poco meno di 400 euro. In questo caso, ovviamente, è da preferire il classico G5. Prestazioni soddisfacenti, batteria intercambiabile che offre una buona autonomia, un bel display ed un comparto multimediale importante sono tra i punti di forza di questo G5 SE che ha tutte le carte in regola per diventare davvero un best buy. Di contro, un qualità costruttiva non eccellente, una modularità poco sfruttata e potrei metterci, anche se non la ritengo indispensabile, l’assenza dell’impermeabilità.

VOTO: 8.5

Ottime ergonomiaBuone prestazioniMultimedialitàDisplayBatteria intercambiabile
Qualità costruttiva non impeccabileBatteria da soli 2800mAHModularità poco sfruttata

LG G5 SE è disponibile online da Amazon Marketplace a 321 euro oppure da Amazon a 445 euro. Il rapporto qualità prezzo è discreto. Ci sono 15 modelli migliori. Per vedere le altre 8 offerte clicca qui.
(aggiornamento del 21 ottobre 2017, ore 03:01)

261

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Maurizio

https://uploads.disquscdn.c... https://uploads.disquscdn.c...

Maurizio

7 Agosto 2017
LG G5 SE Brand Wind Aggiornato a Nougat Ver. 7.0

Volevo comunicare, a chi è interessato, che ieri, lunedì 7 agosto 2017, il mio LG G5 SE (H840) Brand Wind, di è aggiornato a nougat versione 7.0
Saluti a tutti.

https://uploads.disquscdn.c... https://uploads.disquscdn.c... https://uploads.disquscdn.c... https://uploads.disquscdn.c...

Andross

chiedo scusa per il ritardo, cmq si, ci sono app che permettono lo scatto in raw... ma temo non siano in grado di usare la dual camera di LG, quindi sarebbe una spesa un po' inutile

Duke Of Prunes

c'è una soluzione per ovviare a questa mancanza?

Paolo Garbujo

Meglio l'LG g5 SE o il Nubia z11 mini s, si trovano quasi allo stesso prezzo che dite?

Umberto Tettamanti

Riesci a linkare un datasheet dove lo dice? Perché non son riuscito a trovare nulla..

salessan

Esatto .....

Andross

qualcuno mi sa consigliare un auricolare di qualità sotto i 40 euro che funzioni con sto telefono? ho provato sia un jabra talk che un jabra mini, ma su sto G5 SE si collegano a fatica e a volte mi tocca riavviare il telefono, e a volte gracchiano pure (coa che non fanno sui samsung galaxy S4 o S5 ad esempio...

Andross

prima di comprarlo avrei preferito sapere che la versione SE non scatta in raw con l'app integrata...

Marco Santini

Nel tuo video dici che il telefono resta sempre freddo. Il mio telefono resta a basa temperatura in effetti ma quando è in carica si scalda molto, è normale?

Di3go™

Buona,ma Ringke è di un altra categoria

Di3go™

Per s7 flat/edge ti consiglio la Ringke slim frost grey. Non ha rivali

Davide S.

Ciao! Ho la tua stessa indecisione. Ne sei venuto a capo? Come ti stai trovando con la tua scelta?

Alex91

Qualcuno che ce l'ha può darmi info sulla batteria di questo SE? sono indeciso tra questo e l'honor 8, qui avrei il pregio della fotocamera con stabilizzatore (per me che ho le mani ballerine) mentre l'honor ha un ottima autonomia ma senza batteria removibile (utile per l'uso quotidiano e per la vita del telefono) e un gb di ram in più. Specifico che non gioco, uso il cell per telefonare, messaggi, social, navigazione web e foto.

Giorgio

Per dovere d'informazione visto che un mio precedente commento è stato eliminato, tengo a precisare che il display del G5 con occhiali polarizzati in verticale si vede male. Cioè si riesce a vedere lo schermo ma la qualità\luminosità sono al limite della leggibilità. Omettere o addirittura cancellare questo tipo di informazioni trarrebbe in inganno chi considera questo particolare come discriminante per l'acquisto.

sandra mongili

INTERESSANTE

bond

... ma proprio no, informati -
tant'è che non le monta .
basta POI che guardi le specifiche dei qualcom ;)

Luciano Ciano

Non è vero, le supporta

DarkVenu

ma neanche lontanamente

CarbOne

Wow!

Fabio

È successo anche a me. Ho disdetto l'ordine.

Ezio Crank Saske

brava giovanna brava, ma prima devi venire al mio paese. è questa la differenza tra un bimb0minkk1a che ha paura di farsi riconoscere

santosss

Me la scoperei Silvia Simba brandihttps://uploads.disquscd...

Ezio Crank Saske

ahah cyberbullismo da un bimb0minkk1a arrapato di samsung, ficcati in cul0 il note 7 che ti darà più soddisfazioni

santosss

zitto figlio di puttan.... se fossi qui ti avrei già ammazzato coglion

Emiliano Frangella

eeeee
questione di abitudine
Galaxys6 per me ormai e' troppo piccolo. guarda un po......

Ezio Crank Saske

Ti brucia il cul0 quando inchiappettano la tua putt4nella che ti ha incul4to. Dovrebbero assumere tua madre che non ha più bisogno di vasellina

santosss

non poteva ingoiarti tua madre.... solitamente fa cosi

Squak9000

Si si... quoto.
Tutte padelle... infatti non compro smartphone da almeno 1 anno (prima ogni 5 mesi circa...)

Improponibili...

dongongo

Per quanto mi riguarda, Nexus 6p tutta la vita. Ma perché sono amante dell'interfaccia stock, della sua fluidità, e del modding. Ma io sceglierei OnePlus, visto anche la "deriva" che stanno prendendo i Nexus...

Ezio Crank Saske

come col note 7

Emiliano Frangella

??
tutte padelle allora?? Galaxy s5, s6, s7
guarda che G3 e il G4 erano 5.5 pollici.........
questo e' 5.3 ;)

VaDetto

Con una cover non la vedi più!!

Nolimits

ho letto su internet che SE non ha problemi con occhiali polarizzati

LH44

lo so infatti non ci credevo ai miei occhi. Cmq questo avevo gia anche nubia z11 e cercava OP3

Chaneki

Si ma hanno una colorazione di cacca!

Chaneki

Dove lo hai visto a 350

Jarvis

Aaaahhh... E' cul0 quello! :)

volpe96

Ah-ah simpaticone.. Arrivo da una serie di disservizi infiniti.. È la goccia che fa traboccare il vaso

Squak9000

Potevano almeno fate una versione a 4,7... più compatta se non altro.

Non 'sta padella spaziale identica al precedente...

Ma probabilmente questo si sarebe trasformato in altrettanti costi... poi non ha mai avuto questo gran successo quindi immagino che la produzione era piena di queste scocche...

Flagship ( AmAk )

Sono banalmente memorie più lente. Che poi nel quotidiano la cosa non si percepisca..è un altro discorso

Squak9000

Non "molto soddisfacente"... direi più identica.

Squak9000

Dal punto di vista operativo non cambia nulla subuno smartphone.

Squak9000

(Hanno lo stesso ed identico schermo entrambi...)

AstraGiurgu

ti riferisci al G5 o G5 se?

Sagitt

LOL 32 gb di base

Ikaro

Mi sà tanto di scusa alla jobs ;)

Giorgio

Non capisco come si possa affermare che non ci siano problemi con le lenti polarizzate. Lo abbiamo testato in due con due occhiali differenti e la visione dello schermo in verticale è al limite del leggibile cosa che non accade con i samsung (tutti) , iPhone (tutti), P9, Sony a partire da Xperia x tanto per citarne qualcuno. In orizzontale invece nessun problema.

MarcoM94

Azzo così mi tentate però

Pistacchio

Quelle faccine sono di stupore e contemplazione

LG V30 è lo smartphone 2017 da battere? | Recensione

LG V30 è quasi perfetto | Anteprima IFA 2017

LG Q8, due display, due fotocamere e Quad DAC audio | ANTEPRIMA VIDEO

LG K4 è un ottimo entry-level 2017 da 90€