LG V20: qualità, potenza e multimedialità | Recensione

14 Ottobre 2016 907

Rimani aggiornato quotidianamente sui video, approfondimenti e recensioni di HDblog. Iscriviti ora al canale Youtube, basta un Click!

LG V20 è il primo smartphone basato nativamente su Android 7.0 Nougat. Annunciato all’inizio di Settembre, LG V20 viene venduto solo sul mercato coreano e statunitense. Al momento non è prevista la vendita in Europa. Trattandosi di un device decisamente interessante, viste le sue importanti caratteristiche hardware, abbiamo voluto comunque provarlo. Scopriamolo nella nostra recensione.

Hardware, Materiali ed Ergonomia

Nonostante le dimensioni importanti, LG V20 è comunque relativamente comodo da utilizzare anche con un sola mano grazie anche ad alcune funzionalità software. La scocca è realizzata in policarbonato-silossano con una cover posteriore in alluminio che abbraccia anche i profili laterali, leggermente arrotondati. LG V20 è anche certificato contro urti e cadute da un’altezza di circa un metro ma non è resistente all’acqua.

Sulla parte inferiore, oltre alla porta USB Type-C con supporto OTG è presente anche il jack audio, lo speaker di sistema ed il microfono principale. Sulla parte superiore, invece, oltre al secondo microfono, c’è anche un trasmettirore ad infrarossi.

Lateralmente ci sono i tasti per la regolazione del volume ed uno per rimuovere la cover posteriore che ci permette di accedere al vano batteria ed agli slot per SIM card in formato nano e per una microSD con cui possiamo espandere i 64GB di memoria integrata di cui poco meno di 12GB sono occupati da files di sistema. La microSD non può essere utilizzata come disco di scrittura predefinito.

Sul retro è presente anche il tasto di accensione con sensore per il riconoscimento delle impronte digitali integrato. Leggermente sporgente, la fotocamera principale ha un sensore da 16 megapixel in rapporto nativo 4:3 con apertura f/1.8, lente da 29mm con angolo di 75° e stabilizzatore ottico a cui è affiancato un secondo sensore da 8 megapixel con lente grandangolare da 12mm, angolo di 135° ed apertura f/2.4. Presente anche un doppio flash LED, un sensore per il rilevamento dello spettro cromatico ed un sensore laser per la messa a fuoco che si avvale anche del riconoscimento di fase e di contrasto.

Sulla parte anteriore, protetta da un vetro Gorilla Glass 4, sono presenti una fotocamera da 5 megapixel con apertura f/1.9 ed i sensori di luminosità e prossimità.

LG V20 integra un Hi-Fi Quad DAC a 32 bit realizzato da ESS Technology (ESS SABRE ES9218) e l’audio è stato ottimizzato in partnership con Bang&Olufsen. Il V20 ha anche tre microfoni integrati per registrazioni di alta qualità 24 bit/48 kHz LPCM.

LG registra il marchio LG V20 S in Europa

5 mesi faAumentano le speranze di vedere LG V20 in Europa: il produttore sudcoreano ha registrato il marchio V20 S nel vecchio continente. Una semplice variante o una nuova "special edition".

Più notizie
  • Dimensioni: 159.7 x 78.1 x 7.6 mm
  • Peso: 174 grammi
  • Sistema operativo: Android OS, v7.0 (Nougat)
  • Processore: Qualcomm MSM8996 Snapdragon 820
  • GPU: Adreno 520
  • Memoria: 4GB RAM LPDDR4 / 64GB ROM UFS
  • Display: IPS Quantum 5.7” QHD 1440 x 2560 pixel / 513 ppi
  • Audio: Quad DAC Hi-Fi a 32-bit di ESS Technology
  • Fotocamera principale: 16 MP (29mm, f/1.8) + 8 MP (12mm, f/2.4), laser AF, OIS, LED flash
  • Fotocamera anteriore: 5 MP, f/1.9
  • Connettività: Wi-Fi 802.11 a/b/g/n/ac, dual-band, Bluetooth 4.2, NFC
  • Batteria: Removibile da 3200mAh
  • Resistenza urti: certificato MIL-STD-810G

Da buon top di gamma, LG V20 integra un processore Snapdragon 820 supportato da 4GB di RAM LPDDR4, ben gestita dal sistema. Gli elevati punteggi raggiunti nei benchmark sono confermati anche nell’utilizzo quotidiano. Il V20 è sempre fluido e reattivo ed anche le applicazioni hanno tempi di avvio molto rapidi. La GPU Adreno 530 riesce a gestire al meglio l’elevata densità del pannello facendo girare senza problemi e con framerate elevati i giochi che hanno una grafica più pesante.

Display


Il display principale è un IPS Quantum da 5.7 pollici con risoluzione QHD, matrice RGB ed una densità di 513ppi. Il display è un IPS Quantum da 1.2 pollici con risoluzione di 160x1040 pixel ed una densità di 513ppi.

Di questo pannello ho apprezzato in modo particolare l’elevata luminosità e l’ottima taratura del bianco. I neri, invece, tendono leggermente ad ingrigirsi quando lo incliniamo in modo particolare in condizioni di poca luminosità ambientale. I colori risultano generalmente ben bilanciati, non molto saturi. Non sono presenti regolazioni ma tramite impostazioni possiamo attivare una funzione per ridurre le tonalità blu ed affaticare meno gli occhi.

Sul display secondario possiamo visualizzare notifiche anche con display principale spento. Questo display può essere personalizzato con una serie di pannelli per accedere rapidamente a contatti ed applicazioni preferite, alle ultime app utilizzate, controllare il player audio e visualizzare gli appuntamenti del giorno. Inoltre, mostra anche le notifiche qualora si stia guardando un video o si stia giocando. Le dimensioni del device, ovviamente, non consentono di raggiungerlo facilmente con il pollice.

Batteria e Ricezione


LG V20 è uno dei pochi smartphone di fascia alta che offre la possibilità di rimuovere la batteria. I suoi 3200mAh mi hanno consentito mediamente di coprire raggiungere 16 ore di utilizzo intenso con circa 5 ore di display attivo. Prestazioni che possono ulteriormente migliorare qualora non utilizzassimo il display secondario. Il V20 non ha la ricarica wireless ma supporta il QuickCharge 3.0 di Qualcomm per la ricarica rapida. In caso di necessità possiamo attivare una funzione di risparmio energetico che disattiva il secondo display e limitata alcune funzionalità.

LG V20 supporta le reti LTE in Cat.12. In questa versione coreana non è presente la banda 3G a 900MHz che invece è presente nella versione per il mercato statunitense. Ottima la qualità audio tramite capsula auricolare, corposa e con un volume elevato. Di elevata qualità, privo di distorsioni e con un volume elevato, anche l’audio tramite lo speaker di sistema. Utilizzando una SIM di Vodafone ho riscontrato una buona sensibilità per quanto riguarda la ricezione del segnale, tuttavia, faremo maggiori prove se e quando potremo testare un prodotto destinato al nostro mercato.

Software


Il sistema operativo è Android in versione 7.0 Nougat con interfaccia utente personalizzata da LG. Tra le novità offerte dalla nuova versione del sistema operativo di Google abbiamo maggiori possibilità di interazione con le notifiche, il Dual Windows nativo per tenere due applicazioni aperte contemporaneamente e la possibilità di riaprire rapidamente l’ultima applicazione che abbiamo utilizzato premendo due volte sul tasto multitasking.

Per il resto, le funzionalità offerte dall’interfaccia utente di LG sono praticamente quelle che abbiamo visto anche su LG G5. Tra queste la possibilità di personalizzare la barra di navigazione e di mettere alcune applicazioni in finestre flottanti. Di default non è presente l’app drawer ma volendo possiamo scaricare il launcher tramite lo store di LG. E’ anche possibile scegliere un’interfaccia semplificata con dimensione maggiore dei caratteri e personalizzare il layout dei tasti funzione ed i collegamenti rapidi nella tendina a scorrimento. Tra i temi selezionabili è anche presente uno "dark" ad altro contrasto.

Fotocamera, Multimedia ed Audio


L’interfaccia fotografica offre tante funzionalità ma è comunque semplice ed intuitiva da utilizzare. Il display secondario ci permette di impostare rapidamente la modalità di scatto tra automatica e manuale per foto e video. Tramite le due icone in alto possiamo scegliere il sensore da utilizzare. In modalità automatica sono disponibili diverse combinazioni di scatto che combinano le immagine delle tre fotocamere.

La modalità manuale è davvero completa ed offre una funzione chiamata Focus Peaking che facilita la messa a fuoco e possibilità di salvare il file RAW, privo di elaborazioni. Anche la fotocamera anteriore offre un doppio angolo di ripresa, simulato in questo caso, oltre a funzioni di miglioramento del volto. I video hanno risoluzione massima UHD a 30fps. In FHD si arriva a 60fps. In modalità manuale ci sono tante impostazioni anche per quanto riguarda la registrazione audio.

La qualità fotografica è decisamente buona anche se nel punta e scatta siamo forse leggermente al di sotto di altri top di gamma. In modo particolare, ho notato una certa tendenza a sovraesporre. In modalità manuale, invece, grazie alle tante impostazioni, si potrà riuscire a fare anche meglio.

Con i video si raggiunge un livello qualitativo decisamente elevato. Oltre alla stabilizzazione ottica, infatti, LG V20 utilizza anche la funzione Steady Record 2.0 di Qualcomm per un’ulteriore stabilizzazione digitale. Ottima anche la qualità dell’audio catturato che registra fino a 132db senza nessuna distorsione.


Questo è possibile grazie all’utilizzo di un “Quad” DAC Hi-Fi a 32-bit realizzato da ESS Technology che aumenta anche la qualità audio e riduce rumore ed interferenze radio quando si utilizzano cuffie di qualità compatibili. La differenza si sente tutta.

Ho fatto delle prove utilizzando una cuffia AKG K142 HD ad alta impedenza e, provando ad abilitare e disabilitare il DAC, si percepisce una notevole differenza sia in termini di volume che di corposità del suono. Tramite un apposito menù possiamo regolare finemente l'equilibrio sonoro tra il canale destro ed il sinistro.

Il DAC viene anche utilizzato dal "Registratore Audio HD" che offre la possibilità di regolare guadagno, agire su LCF (Filtro taglia basso) e LMT (limitatore) e consente di effettuare registrazioni fino a 24 bit, 192 kHz stereo e FLAC.

Conclusioni

LG V20 al momento non è previsto per il mercato europeo. Chi vuole, tuttavia, può cercare di comprarlo all’estero a prezzi decisamente elevati ricordando che quelli coreani non hanno banda 900MHz in 3G e quelli statunitensi non hanno ottimizzazione audio B&O. LG V20 è sicuramente uno dei migliori smartphone in circolazione. Prestazioni, display, autonomia e parte multimediale sono i suoi principali punti di forza. Tra i contro potrei dire che non è resistente all’acqua e costa davvero tanto. Ovviamente, integreremo questa recensione se e quando il V20 arriverà ufficialmente anche in Italia.

Android 7.0 NougatPrestazioniQualità audio (DAC)Foto e VideoResistenza ad urtiAutonomiaDisplay
Assenza impermeabilitàTendenza a sovraesporre in modalità foto automaticaPrezzo di listino elevatoNon previsto in Europa :(

VOTO: 8.9

Una scelta vincente sotto i 200€? Wiko Fever, compralo al miglior prezzo da Amazon a 159 euro.

907

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Lorenzo Pozzi

Senz'altro ZTE Axon 7

meledoc

scusate,
sapreste dirmi dove poterlo comprare? Mi riferisco proprio alla versione non europea.
Grazie

TheAlabek

Tu cosa intendi? Cosa non ti piace?

Saturno

È proprio quello che volevo evitare :(

Saturno

interfaccia e Launcher sono due cose diverse

TheAlabek

Lo immaginavo tranquillo

FalcoPellegrini

Occorre se ci devo fare delle riprese più professionali. L'audio catturato da un microfono direzionale è sicuramente da preferire in esterna. O riesce a raggiungere la stessa qualità senza l'effetto "ovattato"?

Mauro_a_ahhh_96

boh io non capisco il tuo problema

TheAlabek

Se lo dici tu, lo faccio sicuro...lol

Bastia Javi

Anche!

Tristania

The alabek, anzi The analphabet. Levati dalle ovaie!

TheAlabek

Ero ironico per indicare un vero difetto e invece un contro che non viene mai scritto

TheAlabek

Tanto arriva l'inverno...è poi si diceva anche di note

Gianlu27

Beh jack audio per me è una mancanza sinceramente

Nel senso, se uno smartphone ce l'ha mentre l'altro non ce l'ha e costa uguale, perché non dire che è una mancanza?

TheAlabek

Neanche se chiudi un occhio e lo metti a 1m

TheAlabek

Che non sei simpatizzante LG si era notato eh

TheAlabek

Fino a che ti poni come ora ola dicendo v@ccate...che pretendi?

TheAlabek

Ah eccola, f@nb¤y!

TheAlabek

Peccato per il sistema operativo

TheAlabek

Come secondo display

TheAlabek

Fino a che non lo mette apple...

TheAlabek

Mi dicono hai capito tutto spada :)

TheAlabek

Non succede nulla nel 99% dei casi...come con un telefono impermeabile

TheAlabek

Si può dire una scelta...pensa un po...

TheAlabek

Alla 3a incarnazione era ancora una curiosità? Ma dai...

TheAlabek

Poi mi racconti come fa a coprire il display o come son ben protetti quei fragili angoli delle curve...

TheAlabek

Basta installare Nova e pace fatta

TheAlabek

Prima provale le cose...poi definisce le specchietto per le allodele...30p volte più utile dei bordi curvy

TheAlabek

Forse è la volta che mi faccio ammanettare

TheAlabek

Mi aspetto lì scrivano nei contro degli altri dispositivi

TheAlabek

Garantito per cadute da 1m...direi meglio di qualsiasi certificazione ipXX...
Ah questo non lo scrivono nei contro degli altri telefoni?

TheAlabek

Quindi sugli altri scriviamo Jack audio e batteria removibile?

TheAlabek

Puoi scrivere comunque...mica si rompe per la pioggia

Desmond Hume

a chi vuole dimensioni dello schermo più contenute?
Non sarebbero certo i primi a proprorre versione classica e versione XL/Plus...

Marcoz

E secondo te se lo vendessero in europa, il G5 a chi lo rifilerebbero?

Marcoz

1:25s "leggermente sporgente" (?) Sarà 1 mm. Diaciamo piuttosto: "sporgente"

thelion

Sei stato accontentato. Fattelo spedire dal Giappone

TheAlabek

Ti rigiro tutti i complimenti per il pacato scambio d'idea, delle volte si trovano persone con la quale dialogare è possibile e fa sempre piacere! Alla prossima ;) forse alla notizia della commercializzazione in italia e al mio conseguente acquisto ahah

RealRazor

No per niente, è che sul primo ti avrei dato alibi ad una risposta un po più aggressiva mentre dopo no quindi non l'ho citato.

Ovviamente come tutti sono valutazioni sempre soggettive ed ho motivato le mie opinioni, tu hai dato la tua opinione motivando. siamo tutti testimoni di una verità relativa al nostro gusto e pensiero ed ovviamente nessuno è testimone di una verità assoluta. Quindi tu sei stato perfetto in tutti i tuoi post. Ed è bello perché nei forum a volte ci sono utenti che ti inveiscono contro se non la pensi come loro ma non danno uno straccio di motivazione..

TheAlabek

Concordo su tutta la questione del retro...anche perché io adoravo i tasti posteriori e il design del g4 è stato veramente spettacolare...per la questione moglior phablet in commercio intendevo nella generazione corrente, comunque lg ha un minimo di funzioni smart, non a livello note ma ci sono. L'unico che potrebbe essere preferibile è note 5 ma, se non sbaglio come questo non è commercializzato qui...su cornici e spessore non mi pronuncio, avendo avuto xperia play mi va bene tutto

Ps. "Detto questo ti faccio i miei complimenti il mio primo post non era aggressivo ne cattivo ma certo abbastanza e volutamente provocatorio ma tu hai risposto con calma e stile ti ho dato un +1" intendi che poi sono diventato aggressivo? Non era intenzione se questo è passato

RealRazor

Hai detto bene per me è grosso peso e bruttino, questo non toglie che sia un ottimo terminale. di sicuro il primo difetto è che non è commercializzato in italia. poi che sia il miglior phablet non sono assolutamente d'accordo, morto il note 7 (poerello) tutti i note ancora in circolazione sono ampiamente ancora meglio di questo (il note 5 di gran lunga, il 4 ovvio non come hardware ed anche dal punto costruttivo ovviamente accusa il suo tempo ma phablet senza le funzioni da phablet (note docet) è solo uno smartphone grosso. oltretutto abbastanza massiccio come cornici e spessore.

Con questo certo che è un eccellente terminale e le mie critiche sono ovviamente soggettive e non oggettive.. ma col cavolo che è il miglior phablet in commercio..

Detto questo ti faccio i miei complimenti il mio primo post non era aggressivo ne cattivo ma certo abbastanza e volutamente provocatorio ma tu hai risposto con calma e stile ti ho dato un +1.

p.s.
Devo essere sincero, Non ho mai condiviso i pulsanti dietro, ma almeno era un segno distintivo e creava uno schema fidelizzante almeno per i molti che lo apprezzavano questo migliorava anche con il fatto dei milioni di terminali in vendita ultimamente con il sensore posteriore questo nuovo cambio di stile non lo capisco soprattutto in vista dei retro bruttini che sta facendo..

Rosario

Da possessore di LG G5 ed appassionato di musica non posso che sbavare su un tale concentrato di tecnologia. In quanto a potenza non ho nulla da invidiare, ma la parte audio mi fa proprio gola. Il fatto di non venderlo anche da noi mi dispiace proprio. Comunque un grande ringraziamento ad LG che continua a mettere batterie removibili.

Nicholas P. Wilde

e lo ripeto, su un telefono una risoluzione da più di 350 pixel per pollice non ha utilità!!!! (non mi stancherò mai di ripetere: VR a parte)
cavolo, io voglio il meglio delle immagini su un TV e su il monitor del pc per guardare film o modificare immagini scattate con la mia fedele Canon, risoluzioni ultra definite su un 5/5,5" di un cellulare dai...... cavolo serve?! per vedere meglio le faccine di whatsapp?!?!?!? e su..... cerchiamo di essere obiettivi e smettiamo di ostentare tutto questo "ce l'ho durismo" da scheda tecnica (sprecata)!!!

Nicholas P. Wilde

cosa stracacchio intendi con "non assimilabile al fuoco umano" o.0?
e poi qui nessuno, a parte te, ha nominato apple, cavolo qua si parla di pura e obiettiva fisica del corpo umano cribbio!!!
per quanto riguarda il tuo paragone con la foto scattata in 8k e poi riprodotta su di un display Fhd... cosa centra e cosa intendi?! quella è una cosa diversa, li si tratta di adattare due risoluzioni diverse! quello che voleva dimostrare il test e che su schermi diversi, con immagini a diverse risoluzioni (immagine in720p per l'HD; in 1080p per il Fhd; in 2k per il Qhd e via dicendo..)e saltato fuori che i più "ciorbi" oltre i 250 pixel per pollice non notavano differenze (A 30CM!!!) e chi era più "occhio di falco" riusciva a distinguere differenze fino a poco più di 300 pixel per pollice quindi tutti si sono fermati al Full hd
poi è ovvio che se sulla stessa risoluzione di 1080p la metti su un 60" cavolo , si vede sgranato si! e li si che serve un 4k!! ma qua si parla di display di telefoni e dato che la densità percepibile si ferma sui 300, un telefono con più di 350/400/500/550 pixel per pollice, ribadisco, é inutile come un fondoschiena senza buco!!!! (VR a parte)

Domenico D'Apice

no no.. è un problema ancora fidati. Ho chiesto a tutte i siti di assistenza per la vendita, SAMSUNG - SONY - LG (PER QUELLO CON I MODULI) e tutti mi confermano che arrivano fino a 4 giga max , quindi per video ion 4k non si superano i 5 minuti.

TheAlabek

Il file system dovrebbe essere ext, quindi si dovrebbe.
Ma non è un problema da anni

TheAlabek

QHD=/=4k
Detto questo, se scatto foto a risoluzione ormai pari a 8K e le vedo in un display 1080p secondo te non le vedo peggio?
Ovvio che se i test li fai con qualcosa di non assimilabile al fuoco umano non porterà a nulla, sopratutto se l'immagine è in risoluzione nativa.
Detto questo la storia della "risoluzione dell'occhio" l'ha lanciata apple per giustificare i suoi display "retina".
Questo detto aspetto qualche link SERIO su questi studi, altrimenti son fuffa.
"Al loro posto avrei messo un fhd vista la matrice del display" come lo interpreti tu? Giusto per capire i miei problemi di comprensione del testo...
E inoltre ti cito "isoluzioni superiori al 2k su un telefono hanno senso ESCLUSIVAMENTE se si parla di visori VR"
E qui parliamo di un display 2k

TheAlabek

E vince perchè?
Mai pensato ad un action cam? Ormai costano una cagata e indovina, non devi stare con il panico di muoverti troppo

Nicholas P. Wilde

a parte il fatto che qua nessuno ha detto che un 5,7 FHD si la stessa cosa di un 5.7" QHD, ma vabbè, noto che pure la tua bravura nella comprensione del testo non brilli.... intendevo dire (e lo dimostrano dati e test scientifici) che l'occhio umano sopra una certa densità di pixel non riesce a cogliere l'effettiva risoluzione, il test consisteva nel far vedere immagini a risoluzioni diverse ad una distanza di 30cm (distanza media alla quale una persona tiene il cell.) è stato dimostrato che sopra i circa 300 pixel per pollice, la risoluzione maggiore delle altre immagini non veniva notata (ovviamente immagini fatte apposta, tipo insiemi di liee e palet di colori a strice) perchè la dimensione e la distanza microscopica tra ogni pixel manda "in tilt" il cervello se è "troppo definito" e allora il cervello ti fa vedere la definizione massima che può "elaborare", quella in più semplicemente è come se la ignorasse, mi spego meglio:
sarebbe come pretendere di distinguere i singoli atomi che compongono, per esempio, una penna, tu vedi la penna generale non i singoli atomi che la compongono!
risoluzioni superiori al 2k su un telefono hanno senso ESCLUSIVAMENTE se si parla di visori VR, allo si! li si che ti do ragione quando dici che c'è una differenza abissale!

p.s.
ovviamente il test era riferito alla distanza media alla quale si guarda il display di un telefono, è ovvio che se guardi il display, diciamo.. 10ccm più vicino, la risoluzione massima elaborabile dal cervello, salga di un poco (poco è...) però:
1- nessuno sano di mente si mette a guardare il cell ad un dito dal naso, sempre!!
2- la risoluzione massima "leggibile" sale si, ma si ferma comunque poco sopra....

detto ciò voglio solo farti capire che, VR a parte, il voler inculcarti nella testa che un QHD sia molto meglio di un FHD è solo una semplicissima e comprensibile mossa commerciale allo scopo di venderti qualcosa di nuovo, a te non serve (se non hai intenzione di usare un VR) un 4k, un FHD basta! ;)

Mauro_a_ahhh_96

Cover inutile? Fidati che se non ce l'avessi avuta fino ad ora a quest'ora avrei più bolli e crepe che pixel del display

Primo weekend con LG G6: autonomia top!

LG G6 vs G5: primo focus fotocamera e interfaccia | Video

LG G6: sarà così? Tutte le novità in attesa di MWC 2017 | Video

LG presenta in Italia i nuovi K10, K8 e K4 2017 | In arrivo anche K3 e Stylus 3 in Europa | Video